Pubblicato il

Isola Sacra, spara con la fiocina ai ladri

Fiumicino. Sventato furto in via Passo Buole, ma la tensione tra i cittadini si sta alzando: ogni notte si registrano tentativi di furto in diverse zone

Fiumicino. Sventato furto in via Passo Buole, ma la tensione tra i cittadini si sta alzando: ogni notte si registrano tentativi di furto in diverse zone

FIUMICINO – L’ultimo tentativo di furto ha visto un cittadino armarsi di fiocina e sparare. E’ il segnale di quanto pericoloso sia il momento che stiamo vivendo, e quanto sia alterttanto pericoloso sottovalutarlo. «Venerdì notte hanno provato a entrare in casa lo sapevo che sarebbe accaduto. Incomincio a respirare male, prendo il fucile subacqueo e metto il tel a registrare sulla finestra, carico il fucile e mi apro la porta finestra non l’inferriata, ne vedo uno dietro la siepe,  non mi sono accorto di un altro sulla destra. Gli dico vai via ma nulla, intanto l’altro me ne sono accorto dal video rimette la zanzariera alla finestra piccola probabilmente per non far registrare bene. Comunque dato che non andava via gli ho sparato e mancato. E’ arrivato in soccorso un mio amico e sono spariti appena ho aperto il cancello. Tutto questo verso le 01:40. Boh non so dirvi come stó. Non ce la faccio più, possibile che non siamo tutelati? Le leggi quando cambiano? Non è giusto”. Fin qui lo sfogo che un cittadino, Luca Tosoroni, ha affidato a Facebook, postando anche pochi secondi di video, in cui si vede qualcuno che rimette a posto dall’esterno la grata che aveva tolto. (agg. 07/08 ore 12.01) segue

ESCALATION DI FURTI. La certezza che uno sconosciuto sia all’uscio di casa fa impressione. D’altronde che la città sia presa di mira ogni notte dai ladri lo confermano le cronache dell’ultimo mese. Il furto al vivaio Eden Garden, ad esempio che ha  visto una gang specializzarsi sui mezzi agricoli o da lavoro (per poi abbandonarli stranamente in mezzo alle campagne). Oppure i furti nei supermercati quando non addirittura gli assalti alle banche. Non è solo un problema dell’Isola Sacra. Anche ad Aranova le segnalazioni si susseguono. L’emergenza esiste, le denunce sono in aumento (anche grazie ad una campagna di sensibilizzazione contro l’apatia di chi ormai rinunciava persino ad andare in Commissariato). (agg. 07/08 ore 12.20)

FENOMENO VASTO E INCONTROLLATO. Le forze dell’ordine sono attente e attive, ma il fenomeno sembra piuttosto vasto e non controllabile con le sole forze in campo. C’è sicuramente bisogno di più personale, e c’è bisogno di ripristinare quel senso di sicurezza e legalità che i furti in casa, per se non cruenti, inevitabilmente creano.(agg. 07/08 ore 12.55)

ULTIME NEWS