Pubblicato il

De Liguori: ''Inopportuno il no secco a chi si propone come Grasso''

L’ex esponente della Lega invita a moderare i toni e a dialogare

L’ex esponente della Lega invita a moderare i toni e a dialogare

CIVITAVECCHIA – «A fare un buon governo della città non è il solo Sindaco ma tutta la squadra, dove c’è posto per uomini e donne di buona volontà, e il programma». È il consiglio dell’ex esponente di Noi con Salvini – Lega Nicola De Liguori  che interviene in supporto della candidatura per le prossime amministrative di Massimiliano Grasso, invitando la Lega a moderare i toni e a tornare al dialogo.

«Il no secco a chi si propone come Grasso – continua De Liguori – nonostante sia sostenuto da sostanziose forze di centrodestra e abbia condotto sotto gli occhi di tutti una autentica opposizione in quel di Aula Pucci può essere lecito per Lega, ma pur essendo il sottoscritto un salviniano nel cuore – tuona – trovo inopportuni i toni abbastanza pesanti con cui la nostra Lega locale ha messo il veto a tale candidatura, soprattutto ormai a qualche mese dalle amministrative, senza aver opposto una sua candidatura ufficiale almeno da mettere a confronto e senza prendere esempio dall’esperienza di Santa Marinella, dove le scelte all’ultimo secondo si sono rivelate perdenti. L’invito di De Liguori è semplice, si torni al dialogo e non si facciano pesare i numeri. Si pensi «a quelli che saranno i risultati alle amministrative».

ULTIME NEWS