Pubblicato il

«Ladispoli, diversamente abili: parcheggi gratuiti sugli stalli blu»

«Ladispoli, diversamente abili: parcheggi gratuiti sugli stalli blu»

L'assessore alla Mobilità Amelia Mollica Graziano replica all'esponente del Pd Emanuele Pierini specificando le regole per la sosta nei parcheggi a pagamento per i diversamente abili "PIU' TUTELE PER I DISABILI SULLE STRISCE BLU"

LADISPOLI – «A Ladispoli i diversamente abili, dopo aver esposto il tagliando, possono parcheggiare, a eccezione di pochissime zone, per tutta la giornata sugli stalli blu presenti in città». La precisazione arriva dall’assessore alla Sicurezza, Polizia locale, Mobilità e trasporti Amelia Mollica Graziano dopo l’intervento dell’esponente del Pd Emanuele Pierini che puntava i riflettori sulle difficoltà per i diversamente abili di sostare negli stalli blu gratuitamente. (agg. 10/08 ore 13.33) segue

SOSTA GRATUITA. «Devono esporre il disco orario solo in piazza Marescotti, viale Italia e piazzale Roma dove la sosta è consentita gratuitamente per un massimo di due ore essendo delle aree ad alta densità di circolazione. Dal momento del nostro insediamento – ha proseguito l’Assessore – lavorando per costruire una città sempre più accessibile a tutti e per la prima volta i diversamente abili possono parcheggiare gratuitamente sugli stalli blu sul lungomare: questa è una realtà non è un’utopia». (agg. 10/08 ore 14)

L’ATTACCO ALL’ESPONENTE DEL PD. «Probabilmente l’esponente del Pd avrebbe dovuto sollevare queste osservazioni alla passata amministrazione quando sul lungomare non c’erano agevolazioni per i diversamente abili. Lo invitiamo, quindi, a non fare propaganda politica sulla pelle dei più deboli». (agg. 10/08 ore 14.30)

ULTIME NEWS