Pubblicato il

Giardini nominato cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica

Importante riconoscimento per il primo luogotenente dell’Ei

Importante riconoscimento per il primo luogotenente dell’Ei

CIVITAVECCHIA – Il primo luogotenente dell’Esercito Italiano Paolo Giardini è stato nominato cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana. Un prestigioso riconoscimento per il civitavecchiese, già in servizio presso il settimo reggimento Nbc Cremona e dal primo marzo di quest’anno collocato in quiescenza. Giardini è stato nominato cavaliere con un decreto del Presidente della Repubblica il 2 giugno. L’Ordine al merito della Repubblica italiana ha lo scopo di «dare una particolare attestazione a tutti coloro che abbiano speciali benemerenze verso la Nazione», come recita l’articolo 1 della legge istitutiva del 3 marzo 1951, numero 178. A tale legge hanno fatto seguito le norme di attuazione (Dpr 3 – 5 – 1952, n. 458) e lo Statuto (Dpr 31 – 10 -1952). Nello Statuto, all’articolo 1, si legge che l’OmRi «è destinato a ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e del disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari».

ULTIME NEWS