Pubblicato il

Un manifesto per promuovere i valori di solidarietà

Il ‘‘Paese che vorrei’’ di Santa Marinella ha aderito all’iniziativa promossa dai consiglieri regionali

Il ‘‘Paese che vorrei’’ di Santa Marinella ha aderito all’iniziativa promossa dai consiglieri regionali

SANTA MARINELLA – Attraverso la sottoscrizione del loro consigliere comunale, la lista civica ‘‘Il Paese che Vorrei’’ aderisce, al ‘‘Manifesto degli amministratori locali di inclusione per una società aperta’’. (agg. 29/08 ore 21.44) segue

L’INIZIATIVA. L’iniziativa, promossa da numerosi consiglieri della Regione Lazio mira, in una prospettiva di lungo termine, a creare una rete istituzionale per promuovere i valori della solidarietà e dell’accoglienza e sostenere i processi di inclusione attraverso l’attuazione, nei territori, di un sistema ben strutturato, razionale, efficiente e solidale. Le moltissime adesioni di rappresentanti eletti nei diversi territori nazionali testimoniano l’esistenza di un’Italia che rifiuta la strumentale retorica dell’invasione e della sostituzione etnica, peraltro contraddetta dai dati numerici e il discorso pubblico, ormai quotidiano di denigrazione e disprezzo del prossimo e l’incitamento all’odio. (agg. 29/08 ore 22.10)

IL COMMENTO. “Senza nascondere le difficoltà – dicono – l’obiettivo dell’iniziativa è quello di contrastare l’onda di intolleranza e di violenza che sta montando nel nostro Paese, lavorando nel concreto a politiche di umanità, accoglienza e integrazione che possano realizzare una società inclusiva che riconosca a tutti il diritto a una esistenza sicura e dignitosa, nel reciproco rispetto delle legittime esigenze di ciascuno». (agg. 29/08 ore 22.30)

ULTIME NEWS