Pubblicato il

Vandali alla Grottaccia, rimosse le recinzioni

Vandali alla Grottaccia, rimosse le recinzioni

LADISPOLI – Prima il bosco di Palo ora anche l’area archeologica della villa romana della Grottaccia presa di mira dei vandali. Nella notte, ignoti, si sarebbero introdotti nell’area arrecando danni alle strutture presenti e rimuovendo le recinzioni di protezione che erano state realizzate nell’ambito della messa in sicurezza del sito. (agg. 29/08 ore 14.22) segue

LE TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA. «Siamo molto amareggiati di questo nuovo atto vandalico ai danni di un’area archeologica soprattutto perché – ha spiegato la delegata al Patrimonio Storico e Archeologico, Annalisa Burattini – questa è l’ultima di una lunga serie di azioni di danneggiamento ai danni dei nostri beni archeologici». E per cercare di arrestare il fenomeno l’amministrazione comunale ora prova a correre ai ripari. Il sito sarà dotato di un sistema di videosorveglianza «perché non è possibile continuare a dover fare sempre la conta dei danni che vengono arrecati al nostro patrimonio culturale». (agg. 29/08 ore 15)

SITO MESSO IN SICUREZZA. In questo caso a riparare i danni causati da ignoti c’hanno pensato i volontari della Protezione civile comunale che «si è prontamente attivata – ha concluso Burattini – per ripristinare le condizioni di sicurezza all’interno dell’area». (agg. 29/08 ore 15.20)

ULTIME NEWS