Pubblicato il

La Don Milani torna agibile

La Don Milani torna agibile

La struttura sarà riconsegnata venerdì. Estate di lavori ed interventi nei diversi istituti per permettere a docenti ed alunni un rientro senza problemi. Perrone: "Contiamo di concludere la bonifica della Calamatta per fine anno". Lecis: "Proporremo progetti di educazione civica" 

CIVITAVECCHIA – Manutenzione ordinaria, lavori straordinari, programmazione per risolvere grandi criticità. Quella che si sta chiudendo è stata un’estate di lavori per cercare di far rientrare studenti, docenti e personale scolastico in strutture senza particolari problemi. Lo ha assicurato l’assessore all’edilizia scolastica Gioia Perrone, a pochi giorni dall’avvio ufficiale del nuovo anno scolastico. Ieri hanno riaperto i battenti i nidi, mentre nelle scuole di ogni ordine e grado hanno fatto ritorno insegnanti e personale. Per bambini e ragazzi ancora qualche giorno di relax, poi la campanella tornerà a suonare anche per loro. 
In linea di massima i problemi sono stati risolti; rimane la questione della media Calamatta, interessata dall’incendio così come la Don Milani. «Per quest’ultima – ha spiegato Perrone – i lavori sono andati avanti tutta l’estate. Questa mattina (ieri ndr) abbiamo eseguito un sopralluogo, chiuso con esito positivo: venerdì ci verrà riconsegnata la scuola, poi due giorni di pulizia e traslochi anche grazie alla Protezione Civile e da mercoledì prossimo sarà nuovamente a disposizione. Gli sforzi sono stati grandi ma ce l’abbiamo fatta». Per quanto riguarda la Calamatta l’amministrazione ha chiesto la devoluzione di un mutuo già esistente, dopo aver approvato in giunta il progetto per la bonifica, attività essenziale per poter procedere poi con i lavori, che verranno eseguiti a step. (agg. 04/09 ore 7.02) segue

I LAVORI. «Contiamo di concludere la bonifica per dicembre – ha aggiunto – se come pensiamo la relazione tecnica relativa alle prove strutturali darà esito positivo consegneremo almeno la palestra e procederemo con i lavori: entro il prossimo mese pensiamo di poter approvare in giunta il progetto di restyling di un’ala. Anche perché il finanziamento già c’è». Nel corso dell’estate si sono svolti anche i lavori alla Galice, intervenendo in maniera più strutturale per riparare alcune situazioni che continuavano a creare problemi, a partire dal tetto della palestra. Si è poi andata a creare una nuova aula per la sezione aggiuntiva della materna di Campo dell’Oro. Piccoli interventi anche alla Flavioni e a via XVI Settembre. Intervento temporaneo alla Cialdi dopo il danno creato dalla nave all’ingresso, in attesa di un lavoro definitivo: tolti poi i condizionatori esterni dove si erano annidati i piccioni. «A fine luglio – ha aggiunto Perrone – abbiamo affidato 100mila euro di lavori di edilizia idraulica e la scorsa settimana 30mila per interventi elettrici». (agg. 04/09 ore 7.30)

LA PULIZIA DEI GIARDINI. Nel frattempo, come sottolineato anche dalla collega Alessandra Lecis, assessore all’istruzione, « si sta procedendo alla pulizia di tutti i giardini e alle piccole manutenzioni – ha spiegato – per permettere un buon rientro a tutti. Partiamo senza troppi problemi e siamo convinti che sarà un anno proficuo. Per quanto riguarda i servizi, abbiamo mantenuto stesse tariffe e modalità per scuolabus e mensa. Proprio per la mensa, considerati i ritardi burocratici, l’affidamento alla Serenissima è stato prorogato fino a dicembre, per poi procedere con il cambio di appalto. La prossima settimana apriremo le iscrizioni. A breve – ha concluso – ci incontreremo con dirigenti e docenti per proporre alcuni progetti su legalità, cyberbullismo ed aspetti che possano accrescere la coscienza civica dei nostri ragazzi». (agg. 04/09 ore 8)

ULTIME NEWS