Pubblicato il

Linkedin, nuovi aggiornamenti job search

Per aiutare i professionisti a cercare nuove opportunità

Per aiutare i professionisti a cercare nuove opportunità

Roma – LinkedIn, la più grande rete professionale online del mondo, annuncia l’introduzione di alcune nuove funzionalità per LinkedIn Job Search. Grazie a una nuova ricerca, LinkedIn ha infatti notato come, negli ultimi mesi, i professionisti a livello globale siano sempre alla ricerca di nuove opportunità lavorative. Questo fenomeno si nota soprattutto nelle giovani generazioni, costantemente alla ricerca di una carriera migliore o di maggiore flessibilità. Sono state così introdotte alcune nuove feature su LinkedIn Job Search che puntano ad aiutare tutti i professionisti in cerca di nuove opportunità. Grazie allo sviluppo di una nuova esperienza di ricerca, che comprende la possibilità di visualizzare solamente le offerte relative a lavori che si svolgono da remoto e alcune nuove funzionalità. Strumenti che sapranno aiutare gli utenti a calcolare il salario corretto in base alle proprie competenze, LinkedIn vuole assicurarsi che tutti i suoi utenti dispongano degli strumenti necessari per trovare il lavoro adatto a loro. Nell’era del lavoro 4.0 sono sempre più numerosi i professionisti alla ricerca di orari flessibili e che, quindi, puntano al raggiungimento del giusto equilibrio tra lavoro e vita privata. Infatti, quanto emerso da un recente sondaggio svolto in America, mostra come quasi la metà (43%) dei professionisti negli Stati Uniti ha trascorso del tempo lavorando da remoto lo scorso anno. Per questo motivo, LinkedIn ha voluto creare una feature che rendesse più facile cercare e trovare tutte quelle offerte di lavoro che non richiedano la presenza in ufficio.  Sarà, inoltre, possibile visualizzare i dettagli della posizione lavorativa, salvare le offerte di maggiore interesse e vedere tutte le informazioni più importanti, come la dimensione dell’azienda, quanti candidati ci sono e chi all’interno del proprio network può aiutare l’utente a candidarsi per una posizione specifica.

ULTIME NEWS