Pubblicato il

Celebrata la giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare

Celebrata la giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare

CIVITAVECCHIA – Grande partecipazione, ieri mattina a lungomare Thaon de Revel, per la giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare (nella foto di Francesco Cristini). La cerimonia si è svolta prima  nei pressi del monumento dedicato ai Caduti del mare, davanti al quale è stata deposta una corona, alla presenza del presidente dell’associazione Marinai d’Italia Enrico Gargano e del sindaco Antonio Cozzolino.

“Questa giornata ci offre l’opportunità di conservare e tramandare il ricordo ditutti coloro che per il nostro paese non hanno esitato a rinunciare alla vita in nome di valori collettivi – ha commentato il primo cittadino – senso del dovere che non ha colore politico, è un coraggio che non si lascia piegare dalle circostanze, è un esempio che dobbiamo continuare a coltivare soprattutto verso le nuove generazioni. A tutti gli eroi del mare quindi, a tutti coloro che hanno sacrificato la vita per il bene collettivo e a tutti quelli che l’hanno persa nel tentativo disperato di cambiarla la loro vita, abbiamo dedicato un doveroso momento di ricordo. Civitavecchia è legata alle sue tradizioni marinare e dimostra questo affetto negli anni con la stessa intensità. Ringrazio tutte le istituzioni e le associazioni che hanno partecipato alla cerimonia”.

Successivamente, presso il molo antistante il monumento, si è svolta la seconda parte della cerimonia con una seconda benedizione ed una corona gettata in mare da una imbarcazione.

 

ULTIME NEWS