Pubblicato il

Madonna delle Grazie, due giorni di spiritualità e fede

Madonna delle Grazie, due giorni di spiritualità e fede

CIVITAVECCHIA – Due giorni di grande spiritualità e fede. Tantissimi civitavecchiesi hanno partecipato alle iniziative organizzate dall’Arciconfraternita del Gonfalone per festeggiare la Madonna delle Grazie. (agg. 10/09 ore 14) segue

GRANDE PARTECIPAZIONE. “Sabato la processione che ha visto una grande partecipazione di popolo e che si è snodata nel centro storico ed ha vissuto il suo momento più intenso nel passaggio all’interno del porto e nella benedizione del Mare in uno scenario mozzafiato – ha ricordato il priore David Trotti – è stato anche un momento di intensa preghiera e di raccoglimento apprezzato da tutti. Bellissimo il passaggio per via Pietro Manzi illuminata in terra con padelle romane che hanno reso il passaggio suggestivo. Infine l’ingresso di Maria a piazza Leandra della Statua portata dalle consorelle”. La festa è continuata domenica nella giornata di preghiera per Civitavecchia con la chiesa della Stella aperta tutto il giorno. (agg. 10/09 ore 14.30)

LE PREGHIERE DEI CIVITAVECCHIESI. “Avevamo chiesto ai civitavecchiesi credenti e non credenti di venire a visitare la chiesa e di lasciare un foglietto di carta con una preghiera od una speranza per la loro città – ha aggiunto – si è trattato di un grande successo testimoniato dal numero di foglietti messi nell’urna che poi è stata calata nelle cripte della Chiesa. Anche qui alle 20 tante persone, per un momento significativo e sentito e anche forte dal punto di vista emotivo e spirituale. Siamo felici che i nostri concittadini condividano con noi la consapevolezza del potere della preghiera e speriamo che la nostra città risulti arricchita dalla tanta devozione vissuta. Da parte mia un ringraziamento a tutti coloro che con noi hanno vissuto e permesso di realizzare la processione ed in particolare a don Cono che ci guida e ci stimola a far sempre meglio ed a don Augusto Baldini che ha fatto vivere le preghiere e le riflessioni durante la processione permettendoci di cogliere il senso vero della testimonianza che rendiamo con la processione ed ai tanti civitavecchiesi che ci hanno voluto regalare la loro presenza e soprattutto speranza e preghiera sabato e domenica”. (agg. 10/09 ore 15)

ULTIME NEWS