Pubblicato il

Inseguimento passionale, incidente e pace fatta a San Liborio

Inseguimento passionale, incidente e pace fatta a San Liborio

CIVITAVECCHIA – Inseguimenti, speronamenti, percosse, fughe e baci. È successo di tutto domenica sera nei pressi di via Francesco Navone. Un uomo e una donna, probabilmente fidanzati, si sono rincorsi con le loro autovetture per diversi minuti lungo le strade del quartiere periferico. (agg. 10/09 ore 19.22) segue

COSA E’ SUCCESSO. L’inseguimento che vedeva la donna nella veste dell’inseguita si è concluso con l’uomo che ha speronato l’autovettura contro un muretto, impedendone la fuga. La scena da film è accaduta intorno alle ore 22 e ha lasciato senza fiato molti cittadini che si sono trovati al centro di una corsa folle e di un inseguimento che ha rischiato di creare danni anche a macchine e a terze persone.  Il finale della scena è stato inoltre inaspettato. Dopo essersi rincorsi per diversi minuti e dopo lo speronamento la coppia è venuta alle mani. Nonostante questo si è giunti ad una clamorosa riappacificazione. I due hanno infatti abbandonato l’auto speronata sul ciglio della strada e sono andati via nell’auto dell’uomo come se nulla fosse accaduto. (Agg. 10/09 ore 20)

L’ARRIVO DELLE FORZE DELL’ORDINE. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine avvisate da numerosi cittadini che hanno assistito alla scena. Ancora non si sa nulla riguardo l’eventuale denuncia da parte della donna. (agg. 10/09 ore 20.15)

ULTIME NEWS