Pubblicato il

Viaggio a Manoppello con la chiesa dei Santi Martiri Giapponesi

CIVITAVECCHIA – La Chiesa dei Martiri Giapponesi di Civitavecchia ha intenzione di far conoscere ai civitavecchiesi la figura di Padre Pio degli Abruzzi, ossia Padre Domenico da Cese, lo scopritore del Volto Santo e fratello spirituale di Padre Pio, in occasione del 40° anniversario della morte. Per questo la chiesa ha organizzato una gita-pellegrinaggio a Manoppello, in Abruzzo per partecipare alle celebrazioni di domenica prossima 16 settembre. Chi desidera partecipare  può rivolgersi al 340 6683282 o al 347 8601513. (agg. 12/09 ore 17.10) segue

IL VIAGGIO A MANOPPELLO. “A Manoppello converranno, dal Canada alla Nuova Zelanda passando per l’Austria – ha spiegato Wilma Peruzzi, a nome della chiesa dei Santi Martiri Giapponesi – persone che lo hanno conosciuto in vita o che da lui hanno ricevuto prodigi e che testimonieranno nella causa di beatificazione in corso. Converranno anche gli studiosi che da lunghi anni hanno effettuato ricerche scientifiche e dimostrato in maniera incontrovertibile la perfetta sovrapponibilità del Volto Santo di Manoppello con la Sindone di Torino”. (agg. 12/09 ore 17.30)

LA SINDONE. “Non è ovviamente dimostrabile che si tratti del Volto di Cristo (il famoso ‘telo della Veronica’) ma è stato dimostrato che entrambi, il velo funebre ed il lenzuolo funebre, rappresentano di sicuro la stessa persona. E che il “Il sacro telo non tessuto da mano d’uomo” è in realtà bisso marino, filamento di una conchiglia rarissima del Mediterraneo orientale che nell’antichità  veniva riservato soltanto ai re. Anche una biografia illustrata del Padre Pio degli Abruzzi, appena tradotta in italiano, verrà presentata ufficialmente domenica 16 settembre. Stranamente, lo scopritore del Volto Santo è più conosciuto in Germania o Canada che in Italia, dove, vista forse la la presenza di P.Pio da Pietrelcina, la sua figura è sempre rimasta un po’ in ombra. Ora però, grazie anche alle nuove ricerche scientifiche, la sua figura emerge ora in tutta la sua grandezza”. (Agg. 12/09 ore 18)

ULTIME NEWS