Pubblicato il

Denunciati dalla Polizia due cittadini marocchini clandestini

MODENA – Intorno alle ore 2.00 di questa mattina, personale della Squadra Volante d’iniziativa, durante un servizio dedicato al Novi Sad, ha fermato in viale Monte Kosica all’angolo con piazzale Molza tre cittadini marocchini intenti con tutta probabilità a consumare della sostanza stupefacente. Durante il controllo, due soggetti hanno cercato di disfarsi, gettandoli a terra, di alcuni involucri in cellophane, immediatamente recuperati dagli operatori e risultati contenere marijuana e cocaina per complessivi 0,5 grammi.

 

PRECEDENTI PER FATTI DI DROGA

Da successivi accertamenti, due dei tre marocchini, rispettivamente di anni 20 e 22, sono risultati avere precedenti di Polizia in materia di stupefacenti e per reati contro il patrimonio, oltre ad essere irregolari sul territorio nazionale ed inottemperanti a precedenti decreti di espulsione. Nei confronti del 22enne è in atto anche un divieto di dimora nel Comune e nella Provincia di Modena emesso dal G.I.P. del Tribunale di Modena nel dicembre 2017.  (Agg.13/9 ore 19,18)

 

SANZIONE AMMINISTRATIVA PER DETENZIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di clandestinità. Il 20enne e il terzo connazionale di 24 anni, in possesso di regolare permesso di soggiorno, sono stati sanzionati amministrativamente per detenzione ad uso personale di sostanza stupefacente. (Agg.13/9 ore 19,24)

ULTIME NEWS