Pubblicato il

Ancora un pusher nella rete della Polizia

Ancora un pusher nella rete della Polizia

Un cinquantenne romano, ma domiciliato a Civitavecchia, è stato arrestato dagli agenti del commissariato: aveva 11 grammi di cocaina in auto e 260 grammi di hashish nascosto in casa 

CIVITAVECCHIA – Ancora un arresto per spaccio di droga da parte della Polizia. Nella tarda serata di ieri, infatti, nell’ambito dei servizi predisposti dal dirigente del Commissariato Nicola Regna finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti hanno arrestato M. M., 50enne romano domiciliato a Civitavecchia.

Gli investigatori, attorno alle 22, procedevano al controllo dell’uomo che, in compagnia della propria compagna, viaggiava a bordo della propria vettura sull’Aurelia. I poliziotti, insospettiti dal comportamento nervoso dei due, procedevano al controllo dell’uomo rinvenendo, all’interno delle tasche dei pantaloni, due involucri contenenti circa 11 grammi di cocaina. Durante il controllo, esteso al veicolo, veniva sequestrata anche una bilancia elettronica di precisione che l’uomo aveva abilmente occultato in un vano portaoggetti dell’auto.

Perquisita la sua abitazione, gli agenti hanno trovato, all’interno di una cassettiera, in un calzino di spugna, 2 tavolette di hashish per un peso complessivo di 259 grammi, ulteriori 2 bilance di precisione ed una busta di nylon trasparente con numerosi ritagli circolari ed una forbice, materiale tipicamente utilizzato per confezionare lo stupefacente. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

ULTIME NEWS