Pubblicato il

Lanusei, arresto per coltivazione sostanze stupefacenti

NUORO – Nella giornata di ieri, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti del Commissariato di P.S. di Lanusei congiuntamente al personale del N.I.P.A.F. e della Stazione di Osini del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Sardegna, ha proceduto all’arresto di un 44enne in agro di Gairo per coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

 

SORPRESO DAGLI AGENTI MENTRE COLTIVAVA PIANTE DI CANNABIS

I mirati servizi di appostamento e di osservazione posti in atto da quel personale hanno permesso di individuare in località “Su Candelessargiu”, in una zona boschiva, una struttura in lamiera metallica, costruita artigianalmente, con tetto e finestre in policarbonato trasparente, adibita a serra, nella quale sono state individuate numerose piante di marijuana. Il 44enne è stato sorpreso dagli operanti all’intento della struttura mentre coltivava diverse piante di cannabis. All’interno del locale sono state rinvenute e sequestrate: 41 piante di Marijuana con infiorescenze sviluppate, un contenitore metallico contenente numerosi semi di Canapa Indiana-Marijuana, presumibilmente ottenuti da precedenti coltivazioni. Inoltre, sono stati sequestrati diversi concimi, una stazione barometrica e termoigrometrica regolarmente funzionante destinata al monitoraggio della temperatura e del grado di umidità, nonché vari attrezzi da giardinaggio. (Agg.18/9 ore 18,51)

L’ESITO DELLA PERQUISIZIONE

Sottoposto a perquisizione personale l’uomo è risultato in possesso di un coltello a serramanico, modello  Arburesa, della lunghezza complessiva di cm. 21 circa. Nella successiva perquisizione estesa al veicolo e all’abitazione di residenza sono state rinvenute: 11 piantine di Marijuana parzialmente essiccate, due involucri di banconote da 50 e 100 euro, per un importo complessivo di 2.150 Euro. Sul posto per gli accertamenti del caso, è intervenuto anche il personale della Polizia Scientifica del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Tortolì. Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.  (Agg.18/9 ore 18,56)

ULTIME NEWS