Pubblicato il

Oggi ad Anguillara il presidente Mattarella

Al Centro Ricerche Enea Casaccia

Al Centro Ricerche Enea Casaccia

di GRAZIAROSA VILLANI

ANGUILLARA – Storica visita questa mattina alle ore 11 il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Centro Ricerche Enea  Casaccia in via Anguillarese. Il capo dello Stato incontrerà la comunità di ricercatori e dipendenti dell’Agenzia. Ad accoglierlo ci saranno il presidente Enea Federico Testa e una delegazione di capi dipartimento dell’Agenzia che guideranno Mattarella nella visita ai principali laboratori e impianti sperimentali del maggior polo di ricerca dell’ENEA. (agg. 21/09 ore 8.32) segue

“LA VISITA DI MATTARELLA UN GRANDE RICONOSCIMENTO”. “La visita del Presidente della Repubblica – commenta Testa – è un grande riconoscimento per la ricerca italiana e in particolare per quella Enea fatta da ricercatrici e ricercatori che ogni giorno dedicano le proprie competenze scientifiche per lo sviluppo economico e sostenibile del Paese.
 L’Italia ha di fronte a sé grandi sfide, dall’approvvigionamento sicuro di energia alla protezione dell’ambiente, fino all’adattamento ai cambiamenti climatici. E per questo noi rinnoviamo ogni giorno il nostro impegno a lavorare a fianco dei cittadini, della pubblica amministrazione e delle grandi e piccole imprese per trasferire innovazioni e tecnologie con l’obiettivo di una più ampia diffusione dell’efficienza energetica, delle rinnovabili e dell’economia circolare”. (Agg. 21/09 ore 9)

IL CENTRO RICERCHE ENEA. Il Centro Ricerche ENEA Casaccia ospita attualmente oltre 1.100 dipendenti dell’Agenzia che si occupano principalmente di fonti rinnovabili, efficienza energetica, ambiente e clima, sicurezza e salute, nuovi materiali, sviluppo sostenibile, innovazione del sistema agro-industriale e del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide. Oltre al personale Enea, ogni giorno frequentano il Centro circa 300 persone tra laureandi, lavoratori di ditte esterne, borsisti e visitatori italiani e stranieri. (agg. 21/09 ore 9.30)

ULTIME NEWS