Pubblicato il

Acqua: nuovi problemi per i cittadini

Acqua: nuovi problemi per i cittadini

Da ieri rubinetti a secco per le utenze servite dai serbatoi Galilei e Montanucci. Acea al lavoro per risolvere la situazione che sembra però più complessa del previsto  

CIVITAVECCHIA – Non c’è pace per i civitavecchiesi. Ancora disagi sul fronte idrico. Nel tardo pomeriggio di ieri, infatti, è arrivato al Pincio una comunicazione urgente da parte di Acea per infromare di “un danno occulto sulla condotta di adduzione ai serbatoi Galilei e Montanucci”. Motivo per il quale “la portata in ingresso agli stessi risulta insufficiente per garantire la corretta fornitura di acqua alle utenze alimentate da questi impianti”. (SEGUE)

LE ZONE INTERESSATE E LE AUTOBOTTI – Interessate, in questo caso, le zone centrali di Civitavecchia, San Gordiano, lungomare e aree limitrofe. Acea conferma di essersi comunque prontamente attivata avviando gli interventi necessari. Nella giornata di oggi la situazione dovrebbe tornare alla normalità. “Per minimizzare il disagio alla cittadinanza – hanno aggiunto dalla Soa capitolina – è stato predisposto un servizio alternativo di rifornimento tramite autobotti in stazionamento. Dalle 8 alle 21 di oggi le autobotti saranno presenti in viale Lazio, angolo via Lombardia, e in via Lepanto, angolo via Neni. Per i casi di effettiva necessità potrà essere anche predisposto un servizio di rifornimento con autobotte da richiedere preventivamente via fax al numero 0657994116. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800130335. (Agg. 20/09 ore 07.42)

ACEA INFORMA – “Questa mattina abbiamo trovato il danno. Sono in corso tutte le operazioni necessarie per la riparazione che appare un po’ complessa e per la quale è necessario intervenire con la chiusura completa del flusso sulla tubazione”. (Agg. 20/09 ore 14.18)

ULTIME NEWS