Pubblicato il

''Ladispoli Città Aperta'', Silvana Iaboni ringrazia la macchina organizzativa

''Ladispoli Città Aperta'', Silvana Iaboni ringrazia la macchina organizzativa

LADISPOLI – Targhe ricordo ieri per l’amministrazione comunale e i tanti volontari che hanno reso possibile la tre giorni dedicata al cinema in aula consiliare, “Ladispoli Città Aperta”. A voler omaggiare il sindaco Alessandro Grando, l’assessore alla Pubblica istruzione Lucia Cordeschi, i volontari della Protezione civile e l’organizzatrice Alessandra Fattoruso è stata la moglie di Massimo Iaboni. La signora Silvana ha infatti donato diverse targhe ricordo in segno di ringraziamento e riconoscimento per il lavoro svolto. “Nei giorni della rassegna – ha spiegato la portavoce della Protezione civile comunale Irene Fossa – c’è stata un’ottima collaborazione e il compito principale è stato quello di garantire assistenza e sicurezza alle persone che erano presenti all’evento”. 

ULTIME NEWS