Pubblicato il

Pietro Lucidi è il presidente della Multiservizi

È stato segretario generale del Comune di Civitavecchia

È stato segretario generale del Comune di Civitavecchia

SANTA MARINELLA –La Multiservizi ha un nuovo presidente. Si tratta di Pietro Lucidi, personaggio noto negli ambienti delle amministrazioni comunali per aver rivestito, per tanti anni, l’incarico di segretario comunale. Il primo bando per la nomina del presidente, era scaduto il 15 luglio scorso ed ovviamente erano stati presentati, dai vari candidati, i relativi curriculum.(Agg. 21/09 ore 17.57) segue

I MEMBRI DEL NUOVO COLLEGIO SINDACALE. Dopo aver nominato i tre membri del nuovo collegio sindacale, il sindaco si era riservato la facoltà di scegliere anche il presidente. Intanto erano stati eletti il ragioniere Marco Fava con la funzione di presidente del collegio, e i due revisori effettivi il dottor Carlo Romano e la dottoressa Francesca Frusciante. Eletti anche i membri supplenti nelle figure del dottor Vincenzo Nocera e il dottor Mauro Ranieri. Dopo aver indetto il bando pubblico per la nomina del presidente della Multiservizi, a cui avevano risposto tredici candidati, il primo cittadino ha provveduto a valutare i curriculum per verificare se ci fosse la professionalità adeguate all’incarico di amministratore unico della partecipata. (agg. 21/09 ore 18.30)

PIETRO LUCIDI PRESIDENTE DELLA MULTISERVIZI. Non avendo trovato la figura giusta, il sindaco ha deciso di riaprire i termini della procedura. Anche in questo secondo bando sono stati presentati diversi curriculum, ma questa volta il sindaco ha trovato la figura giunta. Pietro Lucidi, ex segretario generale al Comune di Civitavecchia è nato nel ’49 ad Allumiere. Laureato in Scienze Politiche, ha iniziato subito a rivestire un ruolo importante nelle amministrazioni comunali con la funzione di segretario comunale. Il suo nuovo incarico prevede la presentazione entro novembre il progetto del piano annuale di gestione, entro l’aprile del 2019 il report intermedio dello stato di attuazione del piano e nel settembre del prossimo anno il referto finale di gestione. (agg. 21/09 ore 19)

ULTIME NEWS