Pubblicato il

Riccetti (Lega): ''L’amministrazione preferisce l’immigrato al cittadino civitavecchiese''

Duro il consigliere comunale dopo la commissione Bilancio: "Sottratti 9mila euro ai Servizi sociali per destinarli alla gara relativa all’accoglienza immigrati"

Duro il consigliere comunale dopo la commissione Bilancio: "Sottratti 9mila euro ai Servizi sociali per destinarli alla gara relativa all’accoglienza immigrati"

CIVITAVECCHIA – “La priorità dell’amministrazione Cozzolino non sono i civitavecchiesi”. Duro intervento del consigliere comunale della Lega Alessandra Riccetti dopo la commissione Bilancio di oggi.

“La giunta Cozzolino – tuona – ha sottratto, con il benestare dell’assessore e vicesindaco Lucernoni, ben 9mila euro ai Servizi sociali per i capitoli destinati alle ‘‘famiglie in difficoltà economica per la fruizione dei centri estivi dei minori e dalle strutture residenziali socio riabilitative psichiatriche’’ per destinarli – continua dura Riccetti – alla gara relativa all’accoglienza immigrati che, solo per l’espletamento, costerà già più di 11mila euro, e per un costo totale del progetto di affidamento che supera i 3milioni di euro comprensivo del cofinanziamento del Comune, pari a complessivi 153.909,04 euro”.

Per Riccetti si tratta di un quadro “che mi lascia perplessa sulle vere priorità di questa amministrazione che preferisce l’immigrato al cittadino civitavecchiese. Su questo punto, darò battaglia nel prossimo consiglio comunale: quei soldi – conclude – devono andare a tutte quelle famiglie che ne hanno veramente bisogno e per le quali possono fare la differenza”. 

ULTIME NEWS