Pubblicato il

Si schianta in auto contro un palo: muore un 47enne

Si schianta in auto contro un palo: muore un 47enne

INCIDENTI. L’uomo di Cerenova viaggiava sulla via Aurelia e forse per un malore o un colpo di sonno perde il controllo del mezzo all’altezza della rotatoria per Cerveteri. In uno scontro frontale in via del Sasso sono rimasti feriti due 19enni di Cerveteri. Uno è stato elitrasportato immediatamente al Gemelli, l’altro con l’ambulanza al San Paolo ma poi nel primo pomeriggio è stato trasferito con l’elisoccorso allo stesso Policlinico. Non sono in pericolo di vita     

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI – Nell’arco di poche ore Cerveteri teatro di due gravissimi incidenti che hanno fatto registrare un morto e due feriti, entrambi politraumatizzati. Il primo è avvenuto verso la  mezzanotte di giovedì sulla via Aurelia alla rotatoria che collega Ladispoli e Cerveteri. (agg. 22/09 ore 5.46) segue

Incidente sulla via Aurelia. Il giovane, un 47enne residente a Cerenova, F. R. le sue iniziali, a bordo di una Fiat Panda viaggiava in direzione Roma quando forse per un malore o un colpo di sonno ha perso il controllo dell’auto che è uscita fuori strada andando a finire sul selciato della rotatoria e poi contro un palo della luce. L’impatto è stato molto violento.  Intervengono immediatamente i Vigili del fuoco della vicina caserma di Cerenova che hanno estratto il ferito dalle lamiere. Ma per lui non c’è stato niente da fare perché, nonostante i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118, è deceduto durante il trasporto al Pit di Ladispoli. Sul posto i Carabinieri della stazione di Ladispoli che hanno proceduto ai rilievi di rito e alla ricostruzione della dinamica di quanto occorso.  La salma è stata messa a disposizione dei familiari. (agg. 22/09 ore 6.30)

Il secondo incidente, invece, è accaduto nella mattinata di ieri verso le 10,30 in via del Sasso, nei pressi dell’incrocio con via dei Montarozzi.  Due ragazzi di Cerveteri entrambi 19enni che viaggiavano a bordo di una Fiat Panda si sono scontrati frontalmente con un Ducato. I due ragazzi, E. C. alla guida e M. I.  passeggero, sono rimasti politraumatizzati ma non sono in pericolo di vita. Il secondo è stato trasportato immediatamente con l’eliambulanza, che ha atterrato senza difficoltà in un terreno limitrofo al luogo dell’incidente, al Policlinico Gemelli e l’altro, invece, con l’ambulanza è stato trasportato inizialmente al San Paolo di Civitavecchia ma poi è stato anche lui trasferito con l’elisoccorso al Gemelli. Niente di particolarmente grave per il conducente del furgone che è rimasto quasi illeso. Da accertare la dinamica del sinistro. Probabilmente la velocità o qualcuno dei due, visto che la strada è stretta, stava un pò contromano e ha causato il sinistro. Sicuramente uno dei due non andava piano.  Sul posto la Polizia locale di Cerveteri per i rilievi di rito e i Vigili del fuoco del distaccamento di Cerenova che hanno dovuto estrarre i due feriti dalle lamiere contorte.   (agg. 22/09 ore 7)

ULTIME NEWS