Pubblicato il

"Per…corsi": gusto e tradizioni di Sardegna valorizzano l'evento

CIVITAVECCHIA – Bene la quarta edizione di ‘‘Per…corsi’’, quella targata Sardegna, con prodotti artigianali e soprattutto enogastronomici provenienti direttamente dall’isola. Nel weekend appena trascorso sono state tante le persone che si sono riversate nel centro storico per vivere la tre giorni di iniziative organizzata dal Pincio, con la collaborazioni di molte associazioni e volontari e con la presenza della ‘‘Primavera Sulcitana’’, che ha portato in città profumi, sapori e ricchezze sarde, con spettacoli dal vivo e maschere originali. Per l’assessore all Cultura D’Antò è stato un successo oltre le aspettative. «Tutto questo è stato possibile solo grazie al lavoro del personale dell’ufficio turismo, commercio e cultura – ha spiegato – alle tantissime associazioni e volontari, agli artisti che si sono esibiti e quest’anno ai nostri amici sardi. Coniugare il decoro urbano realizzato con volontari, al profumo di Sardegna e alla valorizzazione di artisti locali, è stato un mix senza dubbio vincente».
Ora però occorre risistemare. Ieri mattina, infatti, sono stati diversi i residenti di piazza Calamatta che hanno chiesto un intervento del Pincio per ripulire la piazza dalle chiazze di olio e dai residui di cibo rimasti a terra e nelle aiuole.

ULTIME NEWS