Pubblicato il

Relitti sul Tevere, si va avanti

Relitti sul Tevere, si va avanti

Fiumicino. Prosegue l’opera di bonifica per la messa in sicurezza del fiume. Avenali: "La Regione ha stanziato nuove risorse economiche"

FIUMICINO. – “Sono iniziate nei giorni scorsi e proseguiranno nelle prossime settimane le operazioni per la rimozione dei relitti navali presenti nel Fiume Tevere nel tratto urbano di Roma e nel Comune di Fiumicino” ha dichiarato Cristiana Avenali, responsabile dell’Ufficio di Scopo Piccoli Comuni e Contratti di Fiume della Regione Lazio. (agg. 26/09 ore 7.50) segue

LO SCORSO APRILE RIMOSSI 5 RELITTI. “Si tratta del lavoro frutto della collaborazione tra tutte le Istituzioni competenti, in cui il ruolo della Regione Lazio è quello di stanziare le risorse economiche per gli interventi, come già fatto nell’aprile scorso con l’avviso per la rimozione e lo smaltimento dei primi 5 relitti.
Non si tratta solamente di voler restituire decoro, fruizione e sicurezza alle banchine di uno dei fiumi più grandi ed importanti d’Europa, ma della necessità di garantire una maggiore sicurezza sia nella navigazione che dal punto di vista idraulico in occasione di eventi meteorologici di portata significativa”. (agg. 26/09 ore 8.20)

LA COLLABORAZIONE. “Abbiamo aperto una nuova stagione all’insegna di una collaborazione ampia ed efficace con tutte le istituzioni, e questo non potrà che migliorare grazie a strumenti come i Contratti di Fiume e gli accordi di programma, come stabilito anche nel Collegato alla Finanziaria appena approvato, in particolare per favorire la riqualificazione del tratto metropolitano del fiume Tevere, garantendo la tutela delle acque e la salvaguardia dell’assetto idrogeologico” ha concluso la Avenali. (agg. 26/09 ore 9)

ULTIME NEWS