Pubblicato il

Vandali alla villa comunale di Tolfa

Il bellissimo presepe  realizzato dall’artigiano collinare distrutto dai soliti ignoti I cittadini: «Solidarietà ad Italo Ciambella. Vergognoso il perpetrarsi di questi atti»

Il bellissimo presepe  realizzato dall’artigiano collinare distrutto dai soliti ignoti I cittadini: «Solidarietà ad Italo Ciambella. Vergognoso il perpetrarsi di questi atti»

TOLFA – Sta facendo il tam tam a Tolfa la notizia dell’atto vandalico all’interno della Villa Comunale. Nei giorni scorsi i soliti ignoti hanno distrutto e buttato nella fontana il bellissimo presepe realizzato dal bravissimo artigiano di Tolfa, Italo Ciambella. Sgomento e rabbia sonomi sentimenti sia dell’autore del presepe che dai cittadini. (agg. 25/09 ore 10.11) segue

LA DENUNCIA. «Ringrazio vivamente l’autore o gli autori del vandalismo compiuto presso il giardino di Tolfa al presepe – spiega sarcastico Italo Ciambella – vorrei sapere che gusto provano a distruggere ciò che viene fatto per il paese. Gli autori di questo gesto non pensimo di averla vinta perchè stanno combattendo contro un ariete. Resto senza parole». (agg. 25/09 ore 10.30)

FURIOSI I CITTADINI. Arrabbiati i cittadini: «Intanto esprimiamo solidarietà a Ciambella che ogni giorno dell’anno lavora gratuitamente per il paese in mille attività. È vergognoso e assurdo il perpetrarsi di questi atti che si stanno troppo susseguendo nel silenzio di tutti. Sono troppi gli atti vandalici impuniti. Perchè non si guardano le telecamere dove ci sono e dove non ci sono perché non se ne mettono altre? A fronte dei volontari che stanno adottando le aiuole ci sono troppi vandali che distruggono. Servirebbe un custode per il giorno nel giardino e di sera dovrebbe chiuso». Sara Ciambella in un post su Fb ha scritto: «Intanto ho avvisato il sindaco perchè se non fermiamo questi vandali il paese morirà con loro». (agg. 25/09 ore 11)

ULTIME NEWS