Pubblicato il

Via Gondar e via Scirè abbandonate: cassonetti rotti ed erba da tagliare

A segnalarlo è il vice coordinatore locale di Forza Italia Giancarlo Frascarelli che chiede un intervento del Sindaco

A segnalarlo è il vice coordinatore locale di Forza Italia Giancarlo Frascarelli che chiede un intervento del Sindaco

CIVITAVECCHIA – Ennesima segnalazione di degrado, questa volta arriva nella zona tra via Gondar e via Scirè, tra via Terme di Traiano e la Braccianese Claudia.

«Alcune famiglie del quartiere fanno una richiesta – dice il vice coordinatore locale di Forza Italia Giancarlo Frascarelli – un appello al Sindaco di Civitavecchia. I cassonetti sono stati appena svuotati dopo diversi giorni, vi lascio immaginare l’odore con le temperature di questi giorni. I cassonetti non hanno più la forma, gli sportelli non funzionano più».

Inoltre, alcune parti dei cassonetti sono rotte con lamiere sporgenti, una situazione pericolosa e spiacevole per i residenti dell’area. La richiesta è semplice: aggiustare i cassonetti ma soprattutto «uno sfalcio d’erba intorno ai cassonetti e una pulizia con detergente. Manutenzione ordinaria – conclude Frascarelli – in questo quartiere che sembra abbandonato da parecchio tempo».

Ancora un grido d’allarme che arriva da una zona di Civitavecchia con erba alta che cresce indisturbata su e tra i marciapiedi.

Una situazione purtroppo simile a molti altri quartieri periferici, come ad esempio quello di San Liborio da cui le segnalazioni si moltiplicano, rimanendo purtroppo ad ora inascoltate. Frascarelli promette di vigilare sulla situazione e di tornare nel caso in cui l’amministrazione comunale non accolga l’appello dei residenti.

ULTIME NEWS