Pubblicato il

Zes: FdI presenta un disegno di legge anche per il porto di Civitavecchia

Zes: FdI presenta un disegno di legge anche per il porto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Un disegno di legge che prevede nuove misure per le zone economiche speciali (Zes) ed estensione delle agevolazioni fiscali alle zone logistiche semplificate (Zls). È quello presentato nei giorni scorsi dal deputato di FdI Mauro Rotelli e dal senatore Adolfo Urso, indirizzato ad un nuovo impegno per lo sviluppo del territorio. (agg. 24/09 ore 17.21) segue

IL TESTO NORMATIVO. “Dopo una serie di incontri finalizzati al completamento delle infrastrutture – ha spiegato Rotelli – il testo normativo presentato ai due rami del Parlamento delinea un piano di sviluppo programmatico fondamentale per la crescita economica del quadrante Orte-Civitavecchia-Viterbo. In pratica si propone di estendere l’insieme di provvedimenti mirati all’area del Mezzogiorno (Zes) anche alle regioni del centro nord (Zls) in particolare al porto di Civitavecchia. L’impianto legislativo prevede semplificazione delle procedure, incentivi fiscali e agevolazioni per investimenti programmati”.(agg. 24/09 ore 18)

LO SVILUPPO DELLA ZONA PORTUALE. Un asset che permetterebbe un notevole sviluppo sia della zona portuale che di tutta l’area ad esso collegata, da Viterbo fino all’Interporto di Orte. 

“L’onorevole Rotelli ha notevolmente insistito affinchè nella proposta di riforma fosse inserita anche Civitavecchia – hanno aggiunto da FdI – inizialmente, infatti, le città contemplate erano solo Venezia, Livorno, Genova e Trieste. Questa sua determinazione è una traduzione, in concreto, di un impegno costante per il territorio. Il disegno di legge trae ispirazione da altri casi in Europa. Primo fra tutti quello della Polonia, in cui si è registrata un’impennata di crescita dovuta sia al fatto che sono stati intercettati nuovi mercati, sia all’input fornito, con il provvedimento, alle imprese del posto. Il ddl, che sarà proposto come emendamento alla Finanziaria, rappresenta dunque solo l’ultimo tassello di un impegno continuo e fattivo di Fratelli d’Italia sia a livello governativo che nell’azione concreta sul tessuto locale”. (agg. 24/09 ore 18.30)

ULTIME NEWS