Pubblicato il

Pulizia a tappeto di Santa Severa

Oggi pomeriggio alle 15 al lavoro il sindaco Tidei e gli assessori con i dipendenti Gesam e Multiservizi

Oggi pomeriggio alle 15 al lavoro il sindaco Tidei e gli assessori con i dipendenti Gesam e Multiservizi

SANTA MARINELLA – Da questo pomeriggio alle 15, il sindaco Tidei, i consiglieri comunali e gli assessori, assistiti dai dipendenti della Gesam e della Multiservizi, provvederanno ad effettuare una pulizia a tappeto della frazione di Santa Severa. (agg. 28/09 ore 6.23) segue

TUTTI IN PIAZZA PER RIPULIRE LA ZONA. “Abbiamo chiesto aiuto ai volontari – commenta il consigliere Andrea Amanati – saremo tutti a Piazza Roma poi ci divideremo in più squadre, il necessario per la pulizia lo portiamo noi. Grazie in anticipo a chi parteciperà e questa volta scenderanno in campo anche tutti gli altri consiglieri comunali e gli assessori, anche il sindaco indosserà i guanti perché la città è nostra, se l’amiamo davvero, manteniamola pulita, aldilà dei dibattiti o dei dissapori. Per la pulizia straordinaria di Santa Severa ci saranno tre persone della Multiservizi che si recheranno alla zona 167 con i decespugliatori. Cinque addetti della Gesam, con due spazzatrici, opereranno in via Olimpo e nelle altre arterie. Gli altri saranno impegnati sul lungomare coordinati dal delegato comunale per Santa Severa Italo Donnini”. (agg. 28/09 ore 7)

EMERGENZA RIFIUTI ANCHE A SANTA MARINELLA. Ma l’emergenza rifiuti investe anche Santa Marinella. Sui social c’è chi si lamenta dell’abbandono di siringhe nei pressi degli impianti sportivi. Nella zona del Palazzetto dello Sport – dice una signora – c’ è una siringa, per fortuna tappata, ma comunque gettata lungo il ciglio che costeggia il palazzetto. Prima, certe segnalazioni, si potevano fare sul sito di Infocomune, ora qualcuno sa dirmi se c’è una pagina facebook o un ufficio preposto per le segnalazioni? E’ importante che qualcuno venga a pulire quella zona visto che nei pressi c è la Scuola Media e il centro sportivo. Non può restare lì. Ne, tanto meno, dovrebbero restar lì le bustine delle deiazioni dei cani. Posto che la gente di questo paese veramente ha il senso civico di un abitante del Burundi, cosa si può fare per far dare una pulita in tempi brevi?”. (agg. 28/09 ore 7.30)

ULTIME NEWS