Pubblicato il

''Ogni volta vedere il nostro gonfalone ad Assisi mi ripaga di tutte le fatiche''

''Ogni volta vedere il nostro gonfalone ad Assisi mi ripaga di tutte le fatiche''

Lo dice la delegata di Cerveteri alle Politiche della pace. Lucia Lepore anche quest’anno organizza la partecipazione della cittadinanza alla  marcia  Perugia-Assisi  del 7 ottobre

CERVETERI – Lucia Lepore, delegata del sindaco Pascucci per la pace, ricorda come iniziò, questa che ormai può definirsi una tradizione, la partecipazione di Cerveteri alla Marcia della pace Perugia –Assisi. «Quando ricevetti la delega  per le politiche per la pace e dei diritti umani – ci racconta Lucia – cominciai a guardarmi intorno per organizzare delle iniziative ed è così che organizzai la partecipazione di Cerveteri alla marcia per la Pace. Credetemi, non fu un’impresa facile riuscire a convincere la gente a pagarsi il viaggio e a fare poi gli ultimi venti chilometri a piedi, appunto da Perugia ad Assisi. Ma vedere poi dalla porta di Assisi il nostro gonfalone che avanzava insieme agli altri, è stata una grande emozione che mi ha ripagato di tutte le fatiche». (agg. 29/09 ore 18.29) segue

SEMPRE DI PIU’ I PARTECIPANTI. «Ogni anno si allargava il numero dei partecipanti, contattati col metodo tradizionale delle telefonate e delle mail. Niente social. Ho interessato sempre individualmente le persone, mai gruppi politici o partiti. Stiamo vivendo momenti molto pericolosi perché sono rimessi in discussione valori come la pace e la solidarietà tra gli esseri umani, quindi anche quest’anno, il 7 ottobre Cerveteri parteciperà alla marcia per la pace» .(agg. 29/09 ore 19)

COME PARTECIPARE. Chiunque desiderasse partecipare e rappresentare così la città di Cerveteri, può mettersi in contatto con la delegata Lepore chiamando il numero 339.656.12.28 (agg. 29/09 ore 19.30)

ULTIME NEWS