Pubblicato il

Torino, donna cammina in tangenziale in terza corsia: l’immediato e delicato intervento della Polizia Stradale ha evitato incidenti

TORINO – Nella tarda serata di ieri, una ragazza ungherese incappucciata e in stato confusionale, stava percorrendo a piedi la terza corsia della tangenziale Nord in carreggiata Sud di Torino. La donna è stata notata dagli operatori addetti alla viabilità che hanno effettuato il primo intervento ed allertato la Centrale Operativa. Gli agenti della Sottosezione Autostradale della Polizia Stradale di Torino, sono intervenuti immediatamente per le operazioni di rallentamento del traffico veicolare per la tutela della giovane e degli automobilisti. 

 

BLOCCATO IL TRANSITO DEI VEICOLI

I poliziotti hanno bloccato il transito dei veicoli e una volta raggiunta la donna hanno provato a convincerla a portarsi ai margini della carreggiata in una posizione di sicurezza. La ventenne non ha aderito all’invito dei polizotti ed ha aggredito gli agenti di Polizia, per questo motivo è stata denunciata per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.  (Agg.29/9 ore 21,42)

ALL’ORIGINE UN TRAUMA PSICOLOGICO

Dagli accertamenti medico-sanitari è emerso che la giovane aveva un probabile trauma psicologico. (Agg.29/9 ore 21,47)

ULTIME NEWS