Pubblicato il

Lo stadio Galli dà l’ultimo saluto a Franco Del Bello

Lo stadio Galli dà l’ultimo saluto a Franco Del Bello

CALCIO. Tanto il calore che il ‘‘popolo’’ del Cerveteri ha riservato allo storico massaggiatore scomparso all’età di 74 anni  

Tanta gente, l’’ultimo saluto a Franco Del Bello, massaggiatore del Cerveteri morto a 74 anni è avvenuto in uno stadio Galli gremito di gente. 
Tifosi, giocatori, amici e familiari, una partecipazione di affetto straordinaria a rendere omaggio a un personaggio amato nel calcio laziale.  (agg. 28/09 ore 19.46) segue

IN TANTI PER L’ULTIMO SALUTO. La bandiera verdeazzurra ha coperto il feretro salutato anche dal sindaco Alessio Pascucci e dal Questore Massimo Zanni.  Hanno preso la parola ex giocatori e dirigenti, tra questi Vincenzo Ceripa allenatore con il quale Franco Del Bello ha vissuto gli anni degli etruschi in serie C2.  
Ci sono ex giocatori, da Gigi Pomponi a Sandro Cordelli, e tanti altri protagonisti della calvatata del Cervereri in serie C2. 
Grandi momenti di commozione, stemperati da saluti e sorrisi nel ricordo di un uomo gioviale e mai di malumore.(agg. 28/09 ore 20.10)

UN LUNGO APPLAUSO PER DEL BELLO. Un lungo applauso ha concluso una cerimonia densa di elogi nei confronti di un uomo di sport, legato molto al socale e di un’umanità profonda. 
Ed è proprio in questo stadio che Del Bello  voleva che tanta gente gli venisse a tributare l’estremo saluto. (agg. 28/09 ore 20.30)

ULTIME NEWS