Pubblicato il

Arrestato ed entro le 24 ore successive accompagnato al CPR di Torino

PARMA – Durante i quotidiani controlli da parte del nostro U.p.g. e S.p., meglio conosciuto come Ufficio Volanti, nelle zone frequentate da spacciatori, la volante ha fermato intorno alle 18 del 26 Settembre, un pusher in via Villa Sant’Angelo, dietro alla stazione ferroviaria di Parma.

 

INTERCETTATO IN SELLA A UNA BICICLETTA

Il giovane che era a bordo di una bici, vicino a delle persone, ha tentato la fuga alla vista della Volante, scagliando la bici in direzione degli operatori. Ne è scattato un breve inseguimento finito con l’arresto del giovane, un 24enne di origine nigeriana, pregiudicato senza fissa dimora e con un permesso di richiedente asilo recentemente ritirato, trovato in possesso di banconote di piccolo taglio, due telefoni cellulare e che, poco prima, aveva cercato di disfarsi di un sacchetto contenente 26 grammi di marijuana. (Agg. 1/10 ore 11,19)

PUSHER PROCESSATO PER DIRETTISSIMA

Il pusher, processato per direttissima il giorno successivo, è stato, subito dopo l’udienza, accompagnato presso il Centro di permanenza per i Rimpatri di Torino, in attesa del suo rimpatrio. (Agg. 1/10 ore 11,24)

ULTIME NEWS