Pubblicato il

Fiamme al ristorante: distrutta la cucina

Fiamme al ristorante: distrutta la cucina

Incendio ieri pomeriggio in un locale situato sul lungomare Marconi.  Intossicato il proprietario

SANTA MARINELLA – Un incendio ha distrutto ieri pomeriggio la cucina di un ristorante situato in Lungomare Marconi. L’esercizio commerciale, gestito dal presidente della società di calcio locale Patrizio Gramegna, per cause in corso di accertamento da parte dei Vigili del fuoco di Civitavecchia, nelle prime ore del pomeriggio ha iniziato a sprigionare fiamme dalla cucina. (agg. 30/09 ore 8.23) segue

L’INCENDIO. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Civitavecchia, i Carabinieri, la Polizia locale e un mezzo della Protezione civile. Le fiamme, probabilmente generate da cause accidentali, erano localizzate nella cucina. I pompieri, prontamente intervenuti, hanno estinto le fiamme nel locale di Lungomare Capolinaro, impedendone la propagazione nel resto della struttura. L’area è stata successivamente messa in sicurezza con la cucina che è rimasta seriamente danneggiata. Il resto del ristorante è stato preservato grazie all’intervento dei Vigili del fuoco. Nessuno è rimasto ferito. Il locale aveva chiuso da poco, quando sono stati chiamati i proprietari dal custode della palazzina, perché si sentiva puzza di bruciato. (Agg. 30/09 ore 9)

INTOSSICATO IL PROPRIETARIO. Il proprietario del Mare e Sole Patrizio Gramegna, è subito intervenuto nel tentativo di spegnere l’incendio in attesa dei soccorsi, ma è rimasto intossicato dal fumo, tanto da essere, in via precauzionale, trasportato in ospedale per accertamenti. (agg. 30/09 ore 9.30)

ULTIME NEWS