Pubblicato il

Una giornata dedicata alla salute delle donne

Una giornata dedicata alla salute delle donne

Komen Italia e Asl Roma 4 a piazza della Vita con la Carovana della prevenzione e oggi sarà la volta di Santa Marinella. Oltre 33 mammografie, 12 ecografie, visite ginecologiche, consulenze nutrizionali e massaggi Shiatsu

CIVITAVECCHIA – Oltre 33 mammografie e poi 12 ecografie, visite ginecologiche, consulenze nutrizionali e massaggi Shiatsu con la Carovana della Prevenzione a piazza della Vita. Una giornata dedicata interamente alla salute della donna. «Sono felicissimo di aver incontrato la Komen Italia – ha spiegato il radiologo della Asl Roma 4 Pietro Zaccagnino – abbiamo cominciato l’anno scorso con un evento a San’Oreste ed è stato un grandissimo successo. Grazie alla Komen la Asl Roma 4 è riuscita  ad arrivare a territori più difficili da raggiungere. Immaginate chi abita a San’Oreste, in un piccolo paesino di montagna, che dovrebbe venire all’ospedale di Civitavecchia o di Bracciano ed eseguire questo tipo di esame». (agg. 30/09 ore 10.50) segue

UNA GIORNATA DEDICATA ALLE DONNE. Una giornata dedicata interamente alle donne di Civitavecchia. «È molto più semplice presentarsi ad un evento festivo piuttosto che andare dal medico e farsi fare un’impegnativa – ha continuato Zaccagnino – io spero che nel futuro la Komen continui a darci supporto e, grazie alle sue attrezzature e alla competenza del suo personale tecnico, riusciremo a coprire tutti i territori della Roma 4». All’evento di ieri, patrocinato dal comune di Civitavecchia e dalla Regione Lazio, hanno collaborato anche le volontarie dell’Andos. (agg. 30/09 ore 11.20)

IL PROGETTO. «Il nostro progetto – ha dichiarato Giustiniana Vecchiotti, coordinatrice programmi istituzionali Komen Italia – nasce lo scorso anno dalla collaborazione della Komen Italia con il Policlinico Gemelli di Roma. Nell’ottobre 2017 siamo partiti con 2 unità mobile di mammografia e ginecologia a cui a fine mese abbiamo aggiunto una terza unità mobile polivalente per aggiungere anche percorsi di prevenzione primaria. In dodici mesi – ha evidenziato Vecchiotti – abbiamo realizzato più di 110 tappe in 12 regioni d’Italia percorrendo 12mila chilometri per portare salute prevenzione e cura in luoghi dove si arriva con più difficoltà. Quest’anno ripartiamo dal Lazio, prima Latina, poi Civitavecchia e Santa Marinella prima delle altre 30 tappe in 8 regioni italiane. L’apporto delle istituzioni e del personale medico locale è per noi fondamentale anche poi per l’accompagnamento delle pazienti nel loro percorso di prevenzione costante».

Oggi la Carovana della prevenzione sarà a Santa Marinella presso piazzale Gentilucci, dalle 9 alle 16,30. Inoltre alle 11 ci sarà una ‘‘Pedalata in Rosa’’ organizzata da Andos. (agg. 30/09 ore 12)

ULTIME NEWS