Pubblicato il

Asl Roma 4, informatizzata la rete diabetologia

Tutte le strutture sono state dotate di una cartella elettronica. Il direttore generale Quintavalle: "Un grandissimo risultati''

Tutte le strutture sono state dotate di una cartella elettronica. Il direttore generale Quintavalle: "Un grandissimo risultati''

CIVITAVECCHIA – Continua il processo di riorganizzazione della rete diabetologica della Asl Roma 4 con l’inserimento della cartella diabetologica elettronica. Si tratta di una grande innovazione perché permetterà di collegare le tre strutture aziendali di riferimento (Civitavecchia, Ladispoli e Capena) e gli ambulatori di Allumiere, Tolfa, Santa Marinella, Bracciano, Anguillara, Campagnano e Rignano. Grazie alla cartella i dati clinici degli utenti con diabete residenti nel territorio della Asl Roma 4 saranno registrati su un unico database aziendale.

Le strutture inoltre sono state collegate in rete, per cui i dati di ogni cittadino assistito potranno essere consultati in qualsiasi struttura diabetologica aziendale, ovviamente nel rispetto delle norme vigenti in tema di tutela dei dati personali. Un grande passo avanti per la Asl Roma 4 perché ora potranno essere eseguiti studi epidemiologici e attuati processi di valutazione del grado di efficienza ed efficacia dell’assistenza erogata (audit clinico), evidenziando le criticità e consentendo l’attuazione di interventi migliorativi della qualità dell’assistenza.

«Un grandissimo risultato – ha commentato il direttore generale Giuseppe Quintavalle – anche alla luce de piano nazionale per le cronicità che sarà la sfida del 2019. Avere l’aggiornamento in tempo reale e il collegamento con tutti gli attori».

ULTIME NEWS