Pubblicato il

«Venga riqualificata la Tomba delle Volpelle»

«Venga riqualificata la Tomba delle Volpelle»

SANTA MARINELLA- Ieri, i militanti di CasaPound Italia Santa Marinella, si sono recati ai giardini della sede comunale, al cui interno si trova la Tomba delle Volpelle, reperto etrusco del IV secolo avanti Cristo, esemplare unico arrivato fino ai giorni nostri, che versa in uno stato di completo abbandono. Ritrovata negli anni ’60, venne poi trasferita nei giardini della sede comunale. (agg. 21/10 ore 10.46) segue

IL SITO. “La tomba delle Volpelle – dice Giuseppe Maddaloni, referente di CasaPound Italia Santa Marinella – da anni si trova sotto il tiro dei vandali, con il tetto distrutto e deturpata da scritte con spray, senza contare che viene utilizzata come cestino di rifiuti e deposito di bidoni di tinta, secchi e scope. Troviamo tutto ciò assurdo e ancora una volta CasaPound Italia si trova a dover denunciare la poca attenzione da parte dell’amministrazione per i monumenti storici della nostra città”. (Agg. 21/10 ore 11)

L’APPELLO. “A gran voce – conclude Maddaloni – chiediamo al primo cittadino di accogliere il nostro appello e programmare la riqualificazione del sito, la ristrutturazione del tetto e la rimozione delle scritte e domandiamo per la stessa area una cartellonistica didattica per illustrare e spiegare la provenienza e l’importanza di tale monumento”. (agg. 21/10 ore 11.15)

ULTIME NEWS