Pubblicato il

Movida violenta al Pirgo

Movida violenta al Pirgo

Lite sabato sera sul lungomare: ragazzo colpito alla schiena costretto alle cure del pronto soccorso. Indagini della Polizia  

CIVITAVECCHIA – È finito con una violenta lite, che avrebbe potuto avere conseguenze peggiori, il weekend di divertimento e bevute appena concluso; l’ultimo sul lungomare, prima del trasferimento della movida al Ghetto in versione invernale. (agg. 22/10 ore 16.59) segue

COLPITO ALLA SCHIENA. Gli agenti del commissariato di Polizia di viale della Vittoria sono dovuti intervenire per ricostruire quanto avvenuto sabato sera nei pressi di un locale. Al momento ci sono le dichiarazioni di due trentenni che si sono querelati a vicenda. Uno dei due però è stato colpito dall’altro alla schiena, tanto da essere portato al pronto soccorso del San Paolo per le cure del caso. A quanto pare l’aggressore avrebbe utilizzato un mazzo di chiavi, per poi darsi alla fuga; inizialmente si era parlato di un coltello ma non sono stati trovati riscontri oggetti, né attraverso le testimonienze dei presenti, né tantomeno è stata ritrovata l’arma sul posto. (agg. 22/10 ore 17.20)

RINTRACCIATO L’AGGRESSORE. Agli uomini del dirigente Nicola Regna è bastato poco per risalire all’aggressore, individuato in poche ore, così come sono stati individuati ed ascoltati anche gli altri ragazzi presenti, le cui testimonianze sono state utili a ricostruire l’episodio di violenza nato, a quanto pare, per futili motivi, per degli attriti pregressi tra i due, dovuti in modo particolare ad antipatie e gelosie per ragioni sentimentali. I due civitavecchiesi hanno quindi sporto denuncia l’uno contro l’altro, convinti entrambi delle proprie ragioni.   (Agg. 22/10 ore 18)

ULTIME NEWS