Pubblicato il

Fiumicino piace ai cinesi… e viceversa

Fiumicino piace ai cinesi… e viceversa

FIUMICINO – L’Ambasciatore Cinese in Italia, Li Ruiyu, l’Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro, Carlo Cafarotti e l’Amministratore delegato di ADR, Ugo de Carolis hanno presentato agli arrivi del Terminal 3, insieme alle compagnie cinesi che operano sullo scalo e ad altri partner strategici, specializzati sui servizi per il target Cina, il nuovo corner di accoglienza, allestito al Leonardo da Vinci, per offrire ai turisti cinesi tutte le indicazioni utili a loro disposizione in aeroporto e per la permanenza in Italia.  (agg. 27/10 ore 9.34) segue

CRESCE IL TRAFFICO VERO L’ESTREMO ORIENTE. L’obiettivo è di facilitare ulteriormente l’esperienza turistica del viaggiatore cinese che sceglie Roma Fiumicino come gateway per il viaggio in Europa. Prosegue, infatti, la crescita del traffico sul fronte dell’estremo oriente (+18% da inizio anno) a Fiumicino che oggi rappresenta il 3° aeroporto in Europa, dopo Francoforte e Londra Heathrow, per numero di destinazioni direttamente connesse con la Cina. Sono infatti nove i collegamenti – con una frequenza fino a  32 voli settimanali –  con la Cina , incluso Hong Kong, grazie anche alla presenza dei quattro principali vettori cinesi (Air China, China Eastern Airlines, China Southern Airlines e Hainan Airlines oltre che Cathay Pacific). (agg. 27/10 ore 10)

NASCE L’INTESA CON L’AMBASCIATA CINESE IN ITALIA. A fronte della crescita sempre più importante del traffico aereo sulla direttrice Roma-Cina si avvia un rapporto strategico tra Aeroporti di Roma e l’Ambasciata Cinese in Italia, con l’obiettivo di facilitare e agevolare il turismo da e per la Capitale. Roma, con la ricchezza dei suoi monumenti e la bellezza dei suoi paesaggi ha attirato nei primi 8 mesi del 2018 quasi 470  mila passeggeri provenienti dalla  Cina e le previsioni di chiusura del 2018 confermano il trend di sviluppo. (agg. 27/10 ore 10.30)

ULTIME NEWS