Pubblicato il

Don Luigi Merola ai ragazzi: "Svegliatevi"

Don Luigi Merola ai ragazzi: "Svegliatevi"

VIDEO

di FEDERICA CONGIU

CIVITAVECCHIA – Continua ad essere un successo ‘‘La Rete della Legalità-Giovanni Falcone’’. Questa mattina infatti il teatro Traiano ha ospitato gli studenti dell’istituto Marconi (quest’anno capofila e promotore dell’iniziativa), il Calamatta e il Cardarelli di Tarquinia. L’intento principale dell’evento, che è quello di trasmettere agli studenti la cultura della legalità, è stato arricchito dalla presenza di don Luigi Merola, che ha invitato i ragazza a svegliarsi. 
«Oggi troviamo ragazzi diversi che vivono con lo smartphone, strumento che li porta ad essere lontani dalla realtà, è importante incontrarli e cercare di stimolarli affinché facciano un buon uso di questo mezzo – ha dichiarato il parroco anticamorra – i giovani non sono dei vasi da riempire ma torce da accendere, per questo è fondamentale incoraggiarli e far capire loro che esistono delle regole e che è importante rispettarle. Vorrei inoltre far capire l’importanza del volontariato e della realizzazione dei sogni, vorrei proporre loro un nuovo progetto di vita». Presenti durante l’incontro oltre a studenti, insegnanti e forze dell’ordine, anche le istituzioni territoriali.
«Siamo felici che proprio da Civitavecchia parta un’iniziativa così importante – ha commentato l’assessore Vincenzo D’Antò – auguro a tutti i giovani di diventare gli adulti che noi non siamo stati, perché è importante avere da grandi una forte sensibilizzazione e la convinzione che determinate cose non siano giuste».

VIDEO

 

ULTIME NEWS