Pubblicato il

Scuole aperte domani ad Allumiere e Tolfa

Ad Allumiere caduti alberi, tegole e pali della luce; scoperchiato il cappotto termico degli spogliatoi alla Cavaccia dove sono saltati anche i pannelli solari. A Tolfa alla Pacifica e a Cibona sono caduti due alberi; in un caso tranciata la linea Telecom. Per percorrere il tratto Tolfa-Civitavecchia evitare di passare da La Bianca

Ad Allumiere caduti alberi, tegole e pali della luce; scoperchiato il cappotto termico degli spogliatoi alla Cavaccia dove sono saltati anche i pannelli solari. A Tolfa alla Pacifica e a Cibona sono caduti due alberi; in un caso tranciata la linea Telecom. Per percorrere il tratto Tolfa-Civitavecchia evitare di passare da La Bianca

ALLUMIERE – TOLFA – Per prevenire situazioni di pericolosità per l’incolumità dei bambini e degli studenti e per motivi attinenti alla sicurezza e circolazione stradale anche i Comuni di Allumiere e Tolfa, come quelli di Civitavecchia, Bracciano, Canale, Cerveteri, Ladispoli, Santa Marinella hanno ritenuto necessario disporre la sospensione delle attività educative e didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado insistenti nel territorio collinare per la giornata di oggi, ferma restando la necessità di presidio di tutti gli edifici da parte dei dirigenti scolastici e delle POSES (funzionari dei servizi educativi e scolastici), per rilevare e segnalare tempestivamente eventuali criticità.

In entrambi i Comuni è stata attivata l’unità di crisi, il COC. (agg. 29/10 ore 10.25) segue

LA SITUAZIONE AD ALLUMIERE. Per quanto riguarda Allumiere a seguito dell’allerta meteo della Regione Lazio il sindaco Pasquini ha attivato il COC, il presidio per il controllo del territorio e il supporto alle Forze dell’ordine. La Prociv di Allumiere è attiva h24 e sempre in contatto con la sala operativa, col sindaco Pasquini, col comandante dei carabinieri di Allumiere Nuzzi e con il CoordinamentoAEOPC regionale. L’Università Agraria di Allumiere ha messo a disposizione i mezzi dell’Ente per qualsiasi evenienza. Il maltempo sta creando vari problemi in paese e anche nella frazione di La Bianca. In via delle Grotte stamattina è caduto un albero e un altro è caduto poco fa sulla strada della stessa via. Problemi anche all’Isola ecologica. Nel giardino della scuola del faggeto c’è una pianta che è attenzionata; svariati gli alberi caduti sulla Braccianese Claudia; nel piazzale Cesare Moroni è caduto un palo della luce. A La Bianca stanno cadendo tegole dai tetti e il sindaco insieme al COC stanno decidendo se interdire la strada. Sempre nella frazione c’è un palo pericolante. Grossi problemi alla Cavaccia agli impianti sportivi: è infatti saltato tutto il cappotto termico degli spogliatoi e sono saltati buona parte dei pannelli solari. Per ogni necessità contattare la Prociv allo 076696010  interno 242 o al 3512283285(Agg. 29/10 ore 11)

LA SITUAZIONE A TOLFA. A Tolfa già da 2 giorni c’è un monitoraggio costante della situazione da parte del gruppo di Protezione Civile coordinato dal presidente Antonio Filabozzi in stretto coordinamento con il sindaco Luigi Landi. In queste ultime 48 ore sono stati effettuati piccoli interventi dei volontari Prociv insieme ai vigili urbani e agli operai del Comune. Le forte raffiche di vento stanno creando disagi e problemi. In località Pacifica e Cibona si sono verificate varie cadute di piante. In un caso è stata tranciata la linea Telecom. Alla luce del forte vento che sta causando la caduta di alberi e di tegole, per percorrere il tratto Tolfa – Civitavecchia è consigliabile evitare di passare da La Bianca ma utilizzare l’altra strada provinciale. Sul posto vigili urbani e Protezione Civile di Tolfa. Per emergenze chiamare i seguenti numeri: 07669390226 o 3346330348 (agg. 29/10 ore 11.30)

 

ULTIME NEWS