Pubblicato il

Trovato cadavere sulla spiaggia di Santa Marinella

Trovato cadavere sulla spiaggia di Santa Marinella

VIDEO

SANTA MARINELLA – Un cadavere in avanzato stato di decomposizione  è stato rinvenuto stamane a Santa Marinella sulla spiaggia all’altezza della Curva dei Gabbiani in via Aurelia al km 58,500. Il corpo è stato restituito dalla forte mareggiata di queste ore. Ad individuarlo intorno alle 9,30 un abitante della zona che era sceso sulla spiaggia per ammirare il mare in tempesta. (agg. 28/10 ore 10.13) segue

VIDEO

I FATTI. Sul posto la Polizia del Commissariato di Civitavecchia, i Carabinieri e i Vigili del fuoco.

Secondo gli inquirenti non dovrebbe trattarsi di una persona del posto in quanto il cadavere dopo essere rimasto per diversi giorni in acqua è stato trasportato dal forte vento verso la costa santamarinellese.

L’uomo dall’apparente età di 40 – 45 anni e carnagione chiara  ha due braccialetti al polso di cui uno in oro. Secondo gli inquirenti potrebbe provenire dal Tevere o da Fiumicino considerata la direzione del vento.  

Qualche giorno fa è stata denunciata la scomparsa di due uomini in mare ma si esclude che il corpo ritrovato possa appartenere ad uno dei due, viste le condizioni del cadavere che molto probabilmente è stato in acqua diverso tempo prima, probabilmente settimane.

Dopo il sopralluogo del magistrato di turno della Procura di Civitavecchia è stata disposta la rimozione e il trasferimento del corpo all’istituto di medicina legale. (agg. 28/10 ore 10.45)

RECUPERATA LA SALMA. I VIgili del fuoco hanno provveduto ad assicurare la salma con delle braghe, in attesa dell’arrivo dell’impresa funebre locale, poiché a causa delle onde alte, si rischiava che il cadavere potesse esse trasportato di nuovo verso il largo. Successivamente, giunto sul posto il personale dell’impresa funebre, i Pompieri della caserma Bonifazi hanno collaborato al recupero  della salma. 

Non sono state riscontrate ferite da arma da fuoco o da taglio. (Agg. 28/10 ore 11.10)

VIDEO

ULTIME NEWS