Pubblicato il

«Due mozioni per dare ai cittadini la possibilità di partecipare alle scelte»

È quanto annunciato dalla lista ‘‘Il Paese che vorrei’’ nel corso della cerimonia per i 5 anni di attività dell’associazione

È quanto annunciato dalla lista ‘‘Il Paese che vorrei’’ nel corso della cerimonia per i 5 anni di attività dell’associazione

SANTA MARINELLA – Tanti gli spunti d’interesse emersi nel confronto organizzato al Parco Kennedy in occasione dei cinque anni di attività della lista civica Il Paese che Vorrei, che hanno spaziato tra la realtà locale e lo scenario nazionale. Dalla storia de Il Paese che vorrei al ruolo dei movimenti civici nella vita sociopolitica in Italia, dagli obiettivi dell’attività in consiglio comunale al rapporto tra le istituzioni e le esigenze dei territori, dalla necessità di sviluppo per fronteggiare il default di Santa Marinella alla politica economica del Governo nazionale, dalla vicenda dello scuolabus al tema dei diritti sociali e civili. (agg. 03/11 ore 9.15) segue

LE INIZIATIVE. I responsabili hanno presentato le prime iniziative di questo autunno che vanno dalla tutela ambientale e della salute alla raccolta differenziata, dall’informazione ai cittadini alla partecipazione popolare. «Ciascuna di queste iniziative – spiegano gli organizzatori – vede l’associazione impegnata su più fronti, nello stimolo e nel controllo nei confronti dell’amministrazione comunale e nel coinvolgimento dei cittadini. Proprio con questo obiettivo, verranno protocollate a giorni due mozioni che mirano a incrementare la diffusione dell’informazione ai cittadini e rendere possibile la loro partecipazione alle scelte politiche e amministrative nel nostro Comune». (Agg. 03/11 ore 9.45)

IL VIDEO MESSAGGIO. Successivamente sono stati proiettati i saluti arrivati con video messaggi da parte dei tanti amici dell’associazione che in questi anni hanno partecipato e collaborato alle tante attività promosse dal gruppo politico. Presenti anche Alessio Pascucci Sindaco di Cerveteri e coordinatore di Italia in Comune e l’assessore Federica Battafarano, che sono riusciti a portare di persona il loro augurio. (agg. 03/11 ore 10.15)

ULTIME NEWS