Pubblicato il

Rotatoria sull'Aurelia, è di competenza di Ladispoli

Rotatoria sull'Aurelia, è di competenza di Ladispoli

Lo stabilisce una convenzione del 2014 firmata da Anas e dai comuni di Cerveteri e Ladispoli  

LADISPOLI – Anche la rotatoria al confine tra Ladispoli e Cerveteri è di competenza del Comune di Ladispoli. A stabilirlo sarebbe proprio una convenzione stipulata tra Anas e i due comuni del litorale risalente al 2014 dove Anas e Cerveteri avrebbero di fatto delegato a Ladispoli, in accordo con l’amministrazione dell’ex sindaco Paliotta, la manutenzione delle due rotatorie che insistono sull’Aurelia. (agg. 06/11 ore 8.05) segue

”SCAGIONATO” IL COMUNE DI CERVETERI. Viene dunque così ”scagionato” da inottemperanza il Comune di Cerveteri chiamato in causa nei giorni scorsi da un consigliere di minoranza relativamente allo sfalcio dell’erba all’interno della rotatoria. Se è vero infatti che Anas in una mail notificata al consigliere comunale aveva espressamente detto che la manutenzione dell’opera spettava al Comune, è anche vero che il Comune in questione è proprio quello di Ladispoli e non quello del sindaco Pascucci. (agg. 06/11 ore 8.30)

A LADISPOLI IL COMPITO DELLA MANUTENZIONE. Sebbene dunque sia da apprezzare la buona volontà del delegato ladispolano, Gianfranco Fioravanti, che, dopo le varie proteste, anche social, di vari cittadini, a causa dell’erba troppo alta e che impediva la visibilità in rotatoria, ha deciso di mettersi a disposizione, andando in ”soccorso” dei vicini di casa ripulendo l’intera rotatoria; ora bisognerebbe capire come mai, fino ad oggi, mentre la rotatoria all’ingresso di Ladispoli risulta ben curata, quella di Cerveteri sia stata invece abbandonata al suo destino fino all’arrivo del supereroe Fioravanti.(agg. 06/11 ore 9)

ULTIME NEWS