Pubblicato il

Torino, la Polizia di Stato arresta una donna per maltrattamenti in famiglia

TORINO – Nei giorni scorsi, gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in uno stabile del quartiere Mirafiori a seguito di una lite in famiglia. Al loro arrivo, glia genti si sono trovati difronte una donna in lacrime che lamentava di essere stata picchiata dalla sua compagna.

 

I PRECEDENTI DI VIOLENZA

Dal suo racconto, è emerso che la sua compagna, una cittadina rumena di 41 anni in più occasioni l’aveva insultata e percorsa, probabilmente per gelosia. Nella notte c’era stato un nuovo litigio nel corso del quale la donna straniera aveva ferito a una mano con un coltello la sua compagna procurandole una ferita per la quale aveva dovuto ricorrere alle cure mediche. Il mattino seguente, al suo rientro a casa, era scoppiata nuovamente una lite, a seguito della quale era stata nuovamente percossa ed offesa pertanto si era determinata a chiamare la Polizia di Stato. Nel frattempo la cittadina rumena si era allontanata dall’abitazione, tuttavia veniva fermata dai poliziotti nei pressi del luogo dell’intervento. (Agg.7/11 ore 20,12)

NEI GUAI 41ENNE RUMENA 

A seguito dei fatti la quarantunenne rumena è stata tratta in arresto per maltrattamenti in famiglia e denunciata in stato di libertà per lesioni personali aggravate. (Agg.7/11 ore 20,17)

ULTIME NEWS