Pubblicato il

Di Majo snobba la Regione

Di Majo snobba la Regione

Il presidente dell'Adsp era atteso questa mattina in commissione trasporti per un'audizione 

CIVITAVECCHIA – Rinviata a data da destinarsi, il che potrebbe dire, conoscendo i tempi delle amministrazioni, anche tra molti mesi. Il presidente dell’Adsp Francesco Maria di Majo era atteso questa mattina in Commissione Trasporti alla Regione, in audizione per l’apertura di un confronto sullo sviluppo dello scalo, alla luce dell’approvazione, la scorsa settimana, della delibera di giunta per l’istituzione della Zona logistica semplificata. Il presidente avrebbe motivato la sua assenza con un impegno, ma non sarebbe piaciuto a molti consiglieri, soprattutto perché si andava a discutere di una questione importante proprio per il porto ed il suo territorio. Uno scivolone per  il numero uno di Molo Vespucci. (SEGUE)

Alle fine il presidente se l’è cavata con un “cartellino giallo”. La Regione lo ha infatti riconvocato, insieme all’assessore competente, giovedì pomeriggio alle 15. (AGG. 06/11ore 15.15)

ULTIME NEWS