Pubblicato il

Si apre il sipario su ‘‘Tolfa Gialli & Noir’’

Si apre il sipario su ‘‘Tolfa Gialli & Noir’’

L’evento è promosso dall’associazione Chirone ed è presentato dal criminologo Gino Saladini

TOLFA – Tutto pronto a Tolfa per il grande e atteso evento ‘’Tolfa Gialli&Noir’’, il super festival promosso dall’associazione Chirone. In questa settima edizione la manifestazione collinare inizia con la serata dedicata agli scrittori già affermati; il premio riservato ai giovani autori slitterà, invece, al prossimo anno. La ‘’Chirone’’ (un gruppo di eccezionali e preparati giovani che a Tolfa gestisce il polo museale e la biblioteca comunale, proponendo diverse manifestazioni) per promuovere questo festival letterario si è affidata anche quest’anno al videomaker Angelo Paoletti per confezionare “cort”, trailer che intrecciano noir e humour. (agg. 10/11 ore 8.12) segue

“LEGGERE TI ALLUNGA LA VITA”. Il video di quest’anno si intitola: ‘’Leggere ti allunga la vita’’ e si potrà vedere stasera alle 21, al teatro Claudio, ingresso gratuito. Nel cast della Chirone l’archeologo Giordano Iacomelli, Teresa Piroli e Fabiola Scoponi (Conservatori dei Beni Culturali), la restauratrice Manuela Moraldi e l’attore Marco Filabozzi. urante la serata sarà premiato il racconto migliore uscito dalla “Fabbrica di Scrittura Creativa” con la divulgazione di un audiolibro contenente sei racconti. L’evento è aperto al pubblico a ingresso gratuito.  (agg. 10/11 ore 8.40)

GLI OSPITI D’ECCEZIONE. Presentatore della serata-evento il noto criminologo e scrittore Gino Saladini. Due gli ospiti importanti della manifestazione: Paolo Roversi e Franco Limardi. Scrittore, giornalista, autore teatrale e sceneggiatore, Paolo Roversi è fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale MilanoNera. I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive e cortometraggi. Il suo ultimo thriller, pubblicato nel gennaio 2018 da Marsilio s’intitola Cartoline dalla fine del mondo. Col romanzo Solo il tempo di morire (Marsilio) ha vinto il Premio Selezione Bancarella 2015 e il Premio Garfagnana in Giallo 2015. Ha pubblicato sei romanzi con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi con cui ha vinto il Premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007. Con Marsilio nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa. Nel gennaio 2013 è uscito per Rizzoli il romanzo L’ira funesta da cui è stato tratto anche un cortometraggio trasmesso su Mediaset Premium Crime.  Con lo pseudonimo Lorenzo Visconti ha pubblicato due romanzi della serie Dragon per Amazon Publishing; per il teatro ha scritto lo spettacolo Milano Criminale ispirato al suo omonimo romanzo andato in scena per la prima volta nel dicembre 2017. Per ragazzi ha scritto il giallo Gli agenti segreti non piangono (Mursia,2009) con protagonista sempre Enrico Radeschi, adottato in molte scuole medie inferiori come libro di lettura. Ha scritti vari racconti per Ebook con protagonista Enrico Radeschi. Nel novembre 2012 ha curato l’antologia benefica Scosse – scrittori per il terremoto (Felici) i cui proventi sono devoluti a comune di San Felice sul Panaro (Mo) per la ricostruzione della biblioteca danneggiata dal sisma. È fondatore e direttore della rassegna dedicata al giallo e al noir NebbiaGialla Suzzara Noir Festival che si svolge ogni primo weekend di febbraio a Suzzara (Mantova) e del relativo premio letterario. Ha ideato il Milano in Bionda giallo e noir festival che da Milano si è poi allargato anche ad altre città come Vercelli, Torino e Bergamo. È fondatore e direttore di MilanoNera web press, un portale dedicato interamente alla letteratura.(Agg. 10/11 ore 9)

ULTIME NEWS