Pubblicato il

Piazza Almirante, la Parrocchia del Sacro Cuore dice no: ''Meglio Piazza della Pace''

Piazza Almirante, la Parrocchia del Sacro Cuore dice no: ''Meglio Piazza della Pace''

LADISPOLI – Da un lato il comitato No Piazza Almirante a Ladispoli, dall’altro politici. In mezzo ci sono i cittadini, i residenti del Cerreto, la Parrocchia del Sacro Cuore, i suoi frequentatori. Anche loro cittadini ladispolani con una loro opinione sulla possibile intitolazione della Piazza a Giorgio Almirante. Già qualche settimana fa dalla Parrocchia del Sacro Cuore avevano espresso il desiderio di un confronto per l’individuazione di un nome per la piazza che potesse rappresentare al meglio le esigenze e la volontà di tutta la città. (agg. 12/11 ore 12.52) segue

ANCHE LA PARROCCHIA DICE NO AL NOME DI ALMIRANTE PER LA PIAZZA DAVANTI LA CHIESA. E ora, a pochi giorni dall’indizione della Commissione Toponomastica Cittadina chiamata ad approvare o meno il parere della commissione toponomastica del 27 settembre sull’intitolazione a Giorgio Almirante della piazza in via di realizzazione proprio davanti la Chiesa, si torna a chiedere il dialogo, il confronto. Dialogo e confronto che dovrebbero servire all’amministrazione comunale in particolare a individuare un nome in grado di unire e non di dividere. Perché quando si viene posti “alla guida dell’amministrazione comunale – spiegano dall’osservatorio Parrocchia del Sacro Cuore di Ladispoli – si diviene automaticamente rappresentanti di tutta la cittadinanza, indistintamente, e garanti della cosa pubblica e delle scelte che devono abbracciare la massima condivisione, ma più che altro tese a non innescare conflitti”. Conflitti che invece, dall’annuncio del sindaco Alessandro Grando di voler intitolare la Piazza allo storico segretario dell’MSI, sembrano essersi accentuati sempre di più in città, in particolar modo sui social. Sicuramente conflitti che non fanno bene alla collettività e a quel senso di appartenenza che invece dovrebbe unire sempre e non solo nei momenti di difficoltà. (agg. 12/11 ore 13.30)

SI PUNTI A “PIAZZA DELLA PACE”. Proprio Piazza Almirante nei mesi ha scatenato le reazioni più disparate, dai dibattiti, anche poco pacati sui social, fino ad arrivare invece al sondaggio promosso sempre tramite social network sul nome che la città desiderebbe vedere scritto sulla targa della piazza in questione. Diverse erano state le proposte: da nomi dello spettacolo a cominciare da Claudio Verdone fino ad arrivare addirittura a personaggi con una grande spiritualità interiore come Madre Teresa di Calcutta, passando da nomi più ”semplici” ma contenenti un grande significato, come Piazza della Pace già proposto dalla Parrocchia a suo tempo tramite una lettera inviata all’amministrazione comunale e pubblicata sui diversi quotidiani del territorio e che ora, a pochi giorni dall’indizione della Commissione, torna ancora una volta a essere proposto. Una indicazione data agli amministratori di palazzo Falcone per l’individuazione di un nome che possa “accomunare su una visione di armonia”.(agg. 12/11 ore 14)

ULTIME NEWS