Pubblicato il

Welcome Center a Fiumaretta: l'amministrazione incontra la Confcommercio

Welcome Center a Fiumaretta: l'amministrazione incontra la Confcommercio

CIVITAVECCHIA – Si è tornato a parlare di Welcome Center a Palazzo del Pincio, nel corso di un incontro tra amministrazione comunale e Confcommercio, richiesto proprio qualche tempo fa dall’associazione, quando era esplosa la polemica sull’Outlet che il Comune vuole realizzare a Fiumaretta. (agg. 22/11 ore 11.23) segue

L’INCONTRO COL SINDACO. Mentre infatti in molti negozzi cittadini stanno comparendo degli adesivi attraverso i quali viene espressa la contrarietà al progetto, l’associazione è stata ricevuta dal sindaco Cozzolino, dall’assessore D’Antò e dai consiglieri Andrea Bertolini e Salvatore Cardinale. “Abbiamo incontrato i referenti dell’associazione per parlare del progetto del Welcome Center, vista la polemica, a mio avviso strumentale e politica, che era salita alla ribalta mediatica – ha commentato quest’ultimo – la discussione è stata costruttiva, schietta e abbiamo avuto modo come amministrazione di spiegare nel dettaglio il nostro punto di vista e del perchè siamo convinti che il Welcome Center migliorerà sensibilmente l’accoglienza turistica in città, favorendo quindi anche il tessuto commerciale e l’indotto, ad oggi penalizzato da una struttura, quella di largo della Pace, che di certo non possiamo definire “un modello”. Tramite un’accoglienza strutturata, pianificata e con il chiaro obiettivo di valorizzare il nostro territorio potremo ottenere molti più vantaggi come comunità ed essere più appetibili agli occhi dei turisti che sono di passaggio a Civitavecchia. L’occasione è stata utile anche per confrontarsi su altri temi: come sempre, l’amministrazione si è resa disponibile a recepire le proposte costruttive che Confcommercio o altre associazioni vorranno presentare nell’interesse della collettività e della categoria”.

Cardinale non entra quindi nel dettaglio di quello che è stato e continua ad essere l’oggetto della polemica, l’outlet grandi firme da 70 negozi, soffermandosi invece sul Welcome Center, nonostante sia chiara a tutti la necessità di garantire ai turisti un’accoglienza adeguata e strutturata. (agg. 22/11 ore 12)

“TEMPO PER CAPIRE SE SI TRATTA DI UN’OPPORTUNITA'”. Anche la Confcommercio, al momento, non si sbilancia sull’incontro. “Abbiamo discusso, tante parole – ha confermato il presidente Graziano Luciani – ma ci serve tempo per capire bene se davvero questo progetto può rappresentare un’oppurtunità o la nostra morte commerciale. Abbiamo chiesto copia di tutti i documenti e li studieremo insieme ai nostri tecnici per valutare il tutto”. (Agg. 22/11 ore 12.15)

ULTIME NEWS