Pubblicato il

D'Ottavio: "Avanti con un centrodestra unito"

CIVITAVECCHIA – «Ogni tanto leggendo i giornali locali vedo un clima da Grande Guerra che non esiste e mai è esistito» a dichiararlo è Roberto D’Ottavio. 
Il coordinatore di Forza Italia spiega quello che è il momento attuale della politica cittadina. «Vedo tanti che si agitano e che tirano l’acqua al proprio mulino.  Ma noi siamo serenissimi, stiamo lavorando per far risorgere la città dalle sabbie mobili dove è finita con Cozzolino». D’Ottavio si riferisce soprattutto alle ultime riunioni che ci sono state: «Sabato abbiamo fatto una splendida riunione. Erano rappresentati i tre partiti del centrodestra. Il clima era molto sereno». (agg. 23/11 ore 11.13) segue

IL CANDIDATO A SINDACO. L’ansia sulla scelta del candidato sindaco non sembra esserci nelle parole del coordinatore azzurro: «Noi un nome l’abbiamo proposto. Un nome talmente responsabile che in più occasioni ha anche detto di essere disposto a farsi di lato per il bene della coalizione. Adesso ci sono riunioni provinciali che stanno verificando equilibri e nomi in grado di vincere le elezioni». (Agg. 23/11 ore 11.30)

“A LAVORO PER UN CENTRODESTRA UNITO”. D’Ottavio quindi respinge al mittente le accuse di chi lo vede tramare con parte del centrosinistra: «Lo ribadisco con forza. Siamo da anni a lavoro con il centrodestra unito. Mi sembra chiaro che qualcuno vorrebbe spaccare la coalizione con queste accuse. Sono dei giochetti da prima Repubblica, li conosciamo. Andiamo avanti e parliamo dei problemi della città che con Cozzolino sono solo aumentati. Guardi cosa è successo alle municipalizzate. Tanti consulenti pagati per ritornare agli stessi problemi di quattro anni fa». (agg. 23/11 ore 12)

 

ULTIME NEWS