Pubblicato il

Licenziamenti al polo museale di Tarquinia e Cerveteri, interrogazione parlamentare del senatore Francesco Battistoni

Licenziamenti al polo museale di Tarquinia e Cerveteri, interrogazione parlamentare del senatore Francesco Battistoni

TARQUINIA – ” Il grido di aiuto di 18 lavoratori del mio territorio non può e non deve restare inascoltato”. Anche il senatore di Forza Italia Francesco Battistoni si schiera a sostegno dei lavoratori del Polo museale di Tarquinia e Cerveteri, dopo le lettere di licenziamento. (Agg. 23/11 ore 18.34) segue

L’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE. “A seguito della scadenza dell’appalto vinto da Etruria Musei s.r.l. – afferma il senatore Battistoni – questi lavoratori rischiano di perdere definitivamente il proprio impiego nei Musei e Necropoli di Tarquinia e Cerveteri, in favore di una possibile internalizzazione dei dipendenti del ministero dei Beni culturali”.  “Ho presentato un’interrogazione parlamentare ai ministri competenti per sapere se hanno intenzione di prorogare il bando o crearne uno nuovo, per salvaguardare gli (ex) dipendenti”, spiega Battistoni.(agg. 23/11 ore 19)

“TERRITORIO GIA’ MARTORIATO”. “Questo territorio è protagonista in negativo di una notevole riduzione di posti di lavoro, a causa di continue chiusure di importanti poli industriali e commerciali negli ultimi mesi, che credo necessiti di una maggiore attenzione e tutela da parte del governo. Queste zone, peraltro, sono patrimonio dell’Unesco ed il conseguente turismo è volano per l’intera economia, pertanto, dovrebbe essere operato da addetti del settore molto qualificati, come quelli impiegati finora”. (agg. 23/11 ore 19.30)

ULTIME NEWS