Pubblicato il

Scuola, festeggiati i venti anni di amicizia con l’Unicef

Ospiti Santodonato e Pina Tarantino

Ospiti Santodonato e Pina Tarantino

S. MARINELLA – In occasione dell’anniversario della firma della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, stabilita dall’Onu nel 1989, la scuola di Santa Marinella ha festeggiato i venti anni di amicizia con l’Unicef. Ospite d’eccezione, il presidente del Comitato Provinciale Unicef di Roma David Santodonato. Con lui, la responsabile del comitato di Civitavecchia e del litorale Roma Nord Pina Tarantino e al testimonial Unicef Mattia Camboni, campione del mondo di windsurf e sportivo delle Fiamme Azzurre. I rappresentanti Unicef sono stati accolti dal primo dirigente Velia Ceccarelli, dalla vice preside professoressa Chinappi e dagli insegnanti D’Esposito, D’Abrosca e Tufoni. (agg. 24/11 ore 10.47) segue

I MOMENTI PIU’ SIGNIFICATIVI DEL PROGETTO. Per mezzo di cartelloni e video, gli alunni della 3D, hanno presentato ai prestigiosi ospiti i momenti più significativi ed emozionanti del progetto “Scuola Amica”, proposto dall’Unicef in tutta Italia tramite il Miur e realizzato all’interno dell’Istituto Comprensivo di Santa Marinella, grazie al coordinamento della professoressa M.Letizia Chiacchella. (agg. 24/11 ore 11.20)

I RINGRAZIAMENTI. Durante il suo intervento introduttivo, David Santodonato, ringraziando la scuola per il grande impegno profuso in favore di una maggiore sensibilizzazione al problema del riconoscimento dei diritti dei minori in tutto il mondo, ha consegnato alla preside, per conto del Miur e degli uffici italiani dell’Unicef, il premio “Scuola Amica dei Bambini e degli Adolescenti”. Un ringraziamento è stato tributato anche all’atleta Mattia Camboni, che da anni aiuta l’Unicef del territorio per la raccolta fondi in favore dei bambini bisognosi del terzo mondo.(Agg. 24/11 ore 11.55)

ULTIME NEWS